SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Dal 19 ottobre a Senigallia è possibile accendere gli impianti di riscaldamento

Ordinanza diramata dal Comune: ecco i limiti orari e di temperatura da rispettare

Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova
Impianto di riscaldamento

Considerato che le condizioni climatiche di questo periodo non consentono il raggiungimento di adeguate temperature negli ambienti chiusi e ritenuto di dover tutelare la salute delle persone, in particolare di anziani, bambini e ammalati, il Comune di Senigallia ha disposto con un’apposita ordinanza la possibilità di accendere da oggi, lunedì 19 ottobre, gli impianti di riscaldamento sugli edifici pubblici e privati.

Tali impianti potranno restare accesi per un massimo di sei ore giornaliere, nel caso degli edifici privati, e di tre ore giornaliere nel caso degli edifici pubblici.

La cittadinanza è invitata a limitare l’accensione alle ore più fredde, attenendosi all’obbligo di legge che prevede di non superare la temperatura di 18 gradi (+/- 2 °C di tolleranza) per gli edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili, e di 20 gradi (+/- 2 °C di tolleranza) per tutti gli altri edifici.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura