SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Positività docente scuola Pascoli Senigallia, l’istituto precisa

"Da noi misure cautelative ben più ampie di quelle previste"

1.674 Letture
commenti
Caraffa Sport & Run - Sconti -30% su novità running e lifestyle - Marotta (PU)
La scuola primaria G.Pascoli dopo l'intervento di restyling

In merito ad alcune notizie circolate sugli organi di stampa nei giorni scorsi, l’Istituto Comprensivo Senigallia Centro intende precisare quanto segue.

Per quanto riguarda il caso di positività di una docente del plesso “Piazza Saffi”, si ricorda che la comunicazione ufficiale è giunta all’Istituto nella giornata del 15 ottobre e non il 14 ottobre.

Pertanto la giornata del 15 è stata impegnata nell’adozione delle necessarie misure organizzative e di sanificazione, che hanno immediatamente comportato l’isolamento degli spazi di lezione e della sala mensa. Dette misure sono state completate il 16, unitamente all’invio delle comunicazioni ufficiali alle famiglie.

Dal punto di vista della sicurezza, il nostro Istituto ha adottato misure cautelative ben più ampie di quelle attualmente previste. Nel pomeriggio precedente l’ufficialità della notizia – valutando il rischio di un esito positivo – le famiglie sono state invitate in via informale a trattenere i bambini a casa, in attesa del risultato del tampone. L’invito è stato raccolto da tutte le famiglie. Pertanto, nella giornata del 15 nessun bambino ha frequentato la sezione. Si è trattato di una misura preventiva, resa possibile dal rapporto di fiducia e di collaborazione con le famiglie già stretto con l’Istituto e con le docenti, che ha senz’altro consentito di ridurre il rischio di contagio per tutte le persone coinvolte, ancor prima dell’attuazione della misura dell’isolamento.

Naturalmente la notizia ha colto tutti di sorpresa, poiché la docente coinvolta presentava una sintomatologia assolutamente lieve. L’intera vicenda, dunque, avvalora la necessità da parte di tutti di tenere comportamenti rigorosi di precauzione, sia dal punto di vista individuale che collettivo. Va evidenziato, peraltro, che proprio lo scrupolo della docente ha sicuramente evitato un possibile dilagare “invisibile” dell’epidemia.

Per quanto riguarda l’organizzazione didattica, la sezione interessata usufruirà tempestivamente della Didattica a distanza, rimodulata secondo le necessità dei piccoli utenti e in sinergia con le famiglie.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura