SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giulio Donatiello si dimette da segretario del Pd Senigallia

"Decisione irrevocabile"

1.449 Letture
commenti
Albergo Ristorante Bice Senigallia - Ritiro in rosticceria e consegna a domicilio per asporto
Giulio Donatiello
Durante la riunione di Segreteria del Partito Democratico, tenutasi il 6 ottobre 2020, il segretario Giulio Donatiello ha rassegnato irrevocabilmente le dimissioni:
 

“La decisione di rassegnare le dimissioni da segretario dopo le elezioni amministrative, indipendentemente dal risultato elettorale, era già maturata in me al fine di promuovere un auspicabile rinnovamento ai vertici del partito locale.
In questi tre anni, il Partito ha promosso sul territorio i suoi valori e il suo spirito democratico con alcune iniziative significative, coinvolgendo gli iscritti e i simpatizzanti. Ha promosso, altresì, un confronto di idee, l’ascolto e il dialogo, ne sono testimonianza i diversi gruppi di lavoro tematici relativi a turismo, ambiente e territorio, sanità, welfare,istruzione-cultura, giovani, sociale, lavoro, ecc… Inoltre, sono state gestite le fasi congressuali regionali e nazionali e predisposte le necessarie iniziative in occasione delle scadenze elettorali politiche sia europee che nazionali.
 
Allo stato attuale delle cose, tante le riflessioni e le analisi che si possono fare e che andranno fatte. Da questo negativo risultato elettorale sicuramente sarà necessario ripartire per una reale, concreta e significativa rigenerazione del Partito.
Mi preme ringraziare di cuore tutti gli iscritti e i simpatizzanti che in questi tre anni hanno fornito al Partito e alla città il loro fattivo e positivo contributo di idee.
Al nuovo Sindaco, alla Giunta e a tutto il Consiglio Comunale, auguro buon lavoro nell’interesse della nostra bella città.”
 
Giulio Donatiello
 
Commenti
Ci sono 2 commenti
un povero tra i poveri (di politica) 2020-10-08 16:18:22
"""" COLPO DA KO"""""

DOPO UNA MAZZATA DEL GENERE COME UN COLPO DA KO MEGLIO RIMANERE AL TAPPETO E ASPETTARE CHE L'ARBITRO CONTI FINO A DIECI E POI FARSI PORTARE VIA IN BARELLA E RITIRARSI DEFINITIVAMENTE DALLA POLITICA. SENZA POI DIRE CHE AVEVA LANCIATO LA SPUGNA PRIMA DI RICEVERE IL COLPO DA KO. """""Allo stato attuale delle cose, tante le riflessioni e le analisi che si possono fare e che andranno fatte""""
favi umberto 2020-10-09 08:41:56
HAI SCRITTO: "In questi tre anni, il Partito ha promosso sul territorio i suoi valori e il suo spirito democratico con alcune iniziative significative, coinvolgendo gli iscritti e i simpatizzanti. Ha promosso, altresì, un confronto di idee, l’ascolto e il dialogo, ne sono testimonianza i diversi gruppi di lavoro tematici relativi a turismo, ambiente e territorio, sanità, welfare,istruzione-cultura, giovani, sociale, lavoro, ecc… Inoltre, sono state gestite le fasi congressuali regionali e nazionali e predisposte le necessarie iniziative in occasione delle scadenze elettorali politiche sia europee che nazionali." SE L RILEGGI CAPIRAI QUANTA GENTE LO HA NOTATO.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura