SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio: è Nobilini il re dei bomber di tutti i campionati

Nessuno nelle Marche a segno con la frequenza dell'attaccante del Ponterio

847 Letture
commenti
Farmacia Avitabile Senigallia - Farmacia Oncologica - Centro estetico BB Wellness
Nobilini (Ponterio Calcio)

Il virus lo ha fermato a un passo dalla storia, ma non abbastanza da impedirgli ancora una volta di confermarsi Re dei bomber marchigiani.

Michele Nobilini, classe 1989 da Ponte Rio, non ha avuto eguali in nessun campionato regionale dall’Eccellenza alla Seconda Categoria.

Con 25 gol in 23 giornate ha vinto la classifica marcatori nel girone C della Seconda, anche se lo stop gli ha lasciato un cruccio.

Allora Nobilini, altra stagione super a livello individuale. O no?
“Beh, non posso lamentarmi. Ho vinto la classifica marcatori per la quarta volta (una al Marotta, due al San Costanzo e quest’anno) e, contando anche la Coppa Marche, sono arrivato a 28 gol stagionali. Anche se…”.

Anche se?
“Lo stop al torneo per il virus mi ha regalato una piccola beffa: mi mancavano soltanto 5 gol per battere il record assoluto col Ponterio del mio diesse, Federico Secchiaroli, che ne fece in tutto 32”.

E il diesse come ha reagito?
“Ah, lui non si è certo dispiaciuto. Mi prende ancora in giro per non essere riuscito a batterlo. Ci abbiamo scherzato a lungo: avrei potuto farcela, ma lo stop gli ha dato una mano”.

In totale a quanti gol è arrivato?
“191”.

Per il Ponterio, invece, che stagione è stata?
“Il mio vero rammarico per la stagione è che avremmo potuto fare di più. Siamo stati altalenanti: abbiamo dimostrato con le big di essere una buonissima squadra ma con le altre abbiamo perso punti”.

Dopo essere cresciuto nella Vigor (diverse presenze in Eccellenza a nemmeno 20 anni), gol a grappoli ma sempre in Prima e Seconda, complici scelte lavorative.

Ora, a quasi 31 anni, l’idea di risalire è definitivamente tramontata?
“Sono sincero, la curiosità di provare a giocare in campionati superiori c’è. Fisicamente prima della sosta mi sentivo benissimo. Spero la pausa non mi abbia distrutto…Battute a parte non sono stato del tutto fermo tra lavoro nella mia azienda (verniciature metalli a liquido) e qualche allenamento in casa”.

Certo, se sarà ancora Seconda, Nobilini potrebbe mirare, oltre a quello del diesse Secchiaroli, a un altro record: quello assoluto della categoria fissato nel lontano 1998 da Gianluca Godenzoni del Tavullia, che solo in campionato segnò 38 gol in 30 partite.

“Davvero? Non sapevo che qualcuno si fosse spinto così avanti – reagisce sorpreso Nobilini – Già i 32 gol totali del mio diesse mi sembravano tantissimi. Però se fossi ancora in Seconda, chissà”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura