SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Annullamento prestazioni ambulatoriali, i sindacati chiedono modifiche

"Prese decisioni che complicano la vita ai pazienti, specie se anziani"

1.168 Letture
commenti
Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia
L'ingresso dell'ambulatorio di odontoiatria all'ospedale di Senigallia

I Sindacati Confederali e dei Pensionati di Cgil Cisl e Uil Marche hanno incontrato, nei giorni scorsi, il Servizio regionale Sanità sul tema dell’annullamento delle prestazioni ambulatoriali di primo accesso con classe di priorità D e P disposto dalla Delibera della Giunta regionale n. 523 del 2020.


Le Organizzazioni Sindacali hanno manifestato tutta la loro contrarietà nei confronti “di una decisione frettolosa che, nella maggior parte dei casi, complica inutilmente la vita di circa
90.000 cittadini marchigiani, costringendo tutti, con un automatismo inspiegabile, a tornare dal loro medico di famiglia per prescrivere nuovamente le prestazioni annullate, previa “rivalutazione del bisogno assistenziale”.

Sotto accusa anche le modalità di comunicazione di tale decisione, della quale peraltro non sono stati informati neppure i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali e delle Associazioni di tutela dei cittadini che fanno parte del Tavolo regionale di monitoraggio sui tempi di attesa.

Tantissimi medici e pazienti ancora non sanno nulla. Ad altri la decisione è stata comunicata da una telefonata automatizzata dal parte del CUP.

Il Servizio Salute si è impegnato a programmare un nuovo incontro per la prossima settimana, al quale saranno presenti anche i rappresentanti dei medici di medicina Generale.

Gli obiettivi saranno quelli di individuare alcune categorie di prestazioni per le quali si può procedere ad una riprogrammazione diretta della loro erogazione, e di valutare modalità di comunicazione del CUP non automatiche ma personalizzate per alcune categorie di utenti, in particolare gli anziani che da questa situazione subiscono un pregiudizio particolare.

Andrea Pongetti
Pubblicato Martedì 9 giugno, 2020 
alle ore 14:47
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura