SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Nelle Marche ancora 28 decessi tra malati di Coronavirus: 2 di Senigallia, 2 di Trecastelli

Prosegue l'impietoso conteggio a livello locale, regionale e nazionale. Nel nostro ospedale sono ricoverate 85 persone

6.239 Letture
commenti
Optovolante - Ottica a Senigallia - Centro ottico e optometrico
Coronavirus

Anche lunedì 23 marzo è giunto, tanto puntuale quanto tragicamente freddo, l’aggiornamento pomeridiano sui decessi di persone positive al Coronavirus, registrati nelle 24 ore precedenti nelle strutture sanitarie delle Marche.

Sono ventotto le vittime, comprese tra 56 e 98 anni, 10 donne e 18 uomini, decedute negli ospedali di Senigallia, Urbino, Pesaro, Fano, Jesi, Pergola, Ancona (Inrca), Fermo e Camerino: tutte avevano patologie pregresse. Il Gores (Gruppo Operativo Regionale Emergenza Sanitaria) aggiorna quindi a 230 il totale dall’inizio della pandemia di Covid-19.

Cinque i decessi all’ospedale senigalliese: si tratta di un 76enne e un 79enne di Senigallia, seconda e terza morte in città di persone affette da Coronavirus, di una 91enne e un 95enne di Trecastelli, prime due persone decedute del comune dell’entroterra, e un 72enne fanese. Nel nosocomio cittadino, all’interno del quale è stata attuata una ulteriore riorganizzazione per ospitare più persone positive a Coronavirus, si trovano ricoverati 6 pazienti in terapia intensiva e 79 in non intensiva.

601 i morti nelle ultime 24 ore in Italia. Dall’inizio dell’epidemia sul territorio nazionale si registrano 63.927 contagiati, di cui 6.077 morti e 7.432 guariti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura