SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Coronavirus: posticipato al 16 aprile il pagamento della prima rata della Tari

La decisione intende limitare la circolazione dei cittadini ed evitare assembramenti di persone

2.541 Letture
commenti
BMW Service Cappello Antonio - Officina approvata BMW a Senigallia
raccolta differenziata, gestione dei rifiuti urbani

Nell’ambito delle misure precauzionali volte a ridurre la diffusione del virus Covid-19, il sindaco Maurizio Mangialardi ha disposto la posticipazione al 16 aprile del pagamento della prima rata della Tari 2020.

La decisione, presa anche in ottemperanza alle direttive del governo in materia e all’ultimo Dpcm del 9 marzo, intende limitare la circolazione dei cittadini ed evitare assembramenti di persone, nonché situazioni di potenziale contagio nelle varie sedi in cui può essere effettuato il pagamento. Restano al momento invariate le altre scadenze già fissate.

Dal Comune di Senigallia
Pubblicato Mercoledì 11 marzo, 2020 
alle ore 15:49
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura