SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Coronavirus, Tirreno-Adriatico a un passo dal rinvio

Manca ancora la conferma ufficiale, ma si parla già di altre date

1.775 Letture
commenti
Hotel Turistica - Hotel Senigallia (Ancona) - Vacanze al mare
il passaggio della Tirreno – Adriatico a Senigallia

La Tirreno-Adriatico, che per la prima volta nella storia avrebbe avuto una tappa interamente a Senigallia, rischia seriamente di saltare per il Coronavirus.


Non c’è ancora una conferma ufficiale, ma la corsa, la più importante a tappe in Italia dopo il Giro, è a serio rischio, ancor più dopo il decreto Conte che vieta assembramenti in luoghi pubblici: se nel calcio si può giocare a porte chiuse, impossibile farlo nel ciclismo.

La corsa dovrebbe svolgersi dall’11 al 17 marzo con quattro tappe su sette nelle Marche, la penultima delle quali a Senigallia, il 16 marzo.

Già da 14 medici dei team di punta del ciclismo professionistico è stato caldeggiato il rinvio, mentre altre squadre, come la Ineos del vincitore del Tour Bernal, hanno annunciato la loro defezione.

Negli ambienti Rcs – società organizzatrice – sta circolando la voce di far disputare la competizione, che è anche un importante traino turistico (viene distribuita in Tv in oltre 150 Paesi), o dopo il Giro d’Italia, a giugno, o nel mese di settembre.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!