SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Meningite a Senigallia: terminato periodo di sorveglianza su insorgenza nuovi casi

Novanta le persone sottoposte a terapia antibiotica. L'insegnante colpita migliora ma è ancora ricoverata a Fermo

2.480 Letture
commenti
Farmacia Avitabile Senigallia - Farmacia Oncologica - Centro estetico BB Wellness
Ospedale di Senigallia

In riferimento alla notifica del caso di meningite batterica, pervenuta al Servizio Igiene e Sanità Pubblica – Prevenzione e Sorveglianza delle malattie infettive il 17 gennaio 2020, comunichiamo che è terminato il periodo di sorveglianza per l’insorgenza di nuovi casi.

Il meningococco è stato tipizzato dall’Istituto Superiore di Sanità e si tratta di un meningococco C.

Grazie all’encomiabile collaborazione della dirigente, dei rappresentanti di classe, dei genitori, del personale della scuola primaria “Vallone” di Senigallia, sono stati sottoposti a terapia antibiotica, in pochissime ore, 90 “contatti stretti” del caso affetto da meningite.

Le condizioni di salute dell’insegnante stanno migliorando, ma la paziente è ancora ricoverata presso il reparto malattie infettive di Fermo, dov’era stata trasferita dal Pronto Soccorso di Senigallia.

Daniela Cimini
Direttore U.O.C. ISP – Sorveglianza e Prevenzione delle Malattie Infettive e Cronico Degenerative – Dipartimento di Prevenzione. Asur Area Vasta 2

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura