SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Continua la valorizzazione del Boscomio a Senigallia

Elena Santelli spiega le iniziative per l'immediato futuro

Al Vicoletto da Michele - Ristorante e pizzeria a Senigallia
Boscomio a Senigallia

Grazie alla Fondazione Cariverona, l’Associazione Sena Nova, in partenariato con il Comune di Senigallia, il Gruppo Fotografico “Primo Piano”, l’Associazione Bellanca e lo staff di “Fosforo” animato da Mattia Crivellini e dai suoi eccellenti formatori ha ottenuto la possibilità di continuare a valorizzare, anche per quest’anno, il “bosco urbano” chiamato “Boscomio”lungo la Strada delle Saline.


Il Progetto, proposto da Sena Nova e intitolato “Rimboschiamoci le maniche: salviamo le api!”, raccoglie la moderna sfida della sostenibilità ambientale. Non è un caso che il clima sia diventato oggetto di attenzione da parte di tutti: intervenire sul clima presuppone partire dalla sensibilizzazione verso il territorio, occuparsi di esso, interessarsi alla sua salute, provvedere a tutelarlo.

“Valorizzeremo quest’area – spiega la Presidente di Sena Nova, prof.ssa Elisa Santelli – coinvolgendo cittadini, giovani, scuole, Gruppi di interesse: coinvolgendo tutti, infatti, potremo rafforzare in tanti la voglia di fare cittadinanza attiva e diventare protagonisti della corresponsabilità”.

“La nostra intenzione – dice il prof. Camillo Nardini – è quella di promuovere incontri, attivare Laboratori sul bosco e, soprattutto, sul mondo delle api (che sono presenti a “Boscomio” nello spazio in alto della collina destinato agli alveari: 15 arnie, 350mila api). Apriremo l’apiario a sperimentazioni sulla raccolta del miele dando ai visitatori e agli ospiti la possibilità di “fare da sé” l’operazione delle smielature”.

Nella programmazione è inserita la piantumazione di alberi melliferi, che saranno dotati di targhette identificative. Sarà installato un percorso didattico e mole essenze arboree possiederanno targhette con QRcode.

Collaboreremo con gli ideatori di “Fosforo” avviando Laboratori innovativi, e continueremo a lavorare per creare nei giovani una coscienza sempre più marcatamente ambientale, meno convenzionale e decorativa, ma più sostanziale.

Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2020-01-16 09:52:43
Bello ma tutto inutile per molti cittadini di Senigallia....molti pensano solo a piangere 2 alberi abbattuti in città ma poi se ne fregano di queste iniziative......scusateli...purtoppo nella vita ci sono persone che amano la natura (come voi che ideate bellissimi progetti ambientali) e persone che fingono di amarla al solo scopo di andare contro la politica. Detto questo.....spero sempre che il bosco urbano delle Sline sia sempre di più a servizio della città e potenziato. bravi.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio