SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia uno spettacolo tributo a Fabrizio De Andrè

Sabato 18  Gennaio alle ore 21,15 si terrà presso il Teatro Portone

Panificio Starnadori Senigallia - Pane artigianale produzione propria

“Non si è mai troppo lontani per incontrarsi. E mai troppo vecchi per desiderare novità”. È dall’incontro di queste due certezze che trae energia la Campagna tende 2019-2020 della Fondazione AVSI che incontra circa 400.000 persone con più di 900 eventi ogni anno.

Sabato 18  Gennaio alle ore 21,15 si terrà presso il Teatro Portone di Senigallia, lo spettacolo musicale intitolato “NON AL DENARO NON ALL’AMORE NE’ AL CIELO”, un tributo, di parole e musica, a Fabrizio De Andrè, organizzato dall’AVSI Point di Senigallia, amici della Fondazione che, in Italia e all’estero, promuove progetti di cooperazione allo sviluppo con particolare attenzione all’educazione, ponendo come cardine di ogni progetto l’innesco di un cambiamento nella vita delle persone più vulnerabili portando novità.

L’intero ricavato della serata verrà destinato alla Campagna Tende Fondazione AVSI 2019-2020. Dal Libano all’Amazzonia, dalla Siria al Venezuela, dall’Italia al Monzambico, grazie anche al sostegno a distanza, la campagna ci propone quest’anno programmi ed azioni che “cambiano” la geografia perché ci avvicinano a chi cerca di uscire da povertà, guerra e abbandono, per vivere in pienezza.

Lo spettacolo sarà un percorso di conoscenza delle canzoni del noto Album di Fabrizio De Andrè “NON AL DENARO NON ALL’AMORE NE’ AL CIELO” interpretate da Roberto Rosettani (chitarra e voce), Lucio Sotte (Chitarra e voce), Simone Carotti (al basso), Agnese Sanna (al pianoforte) e sarà impreziosito da brani recitati da Giovanni Chelli, che ha curato la sceneggiatura dello spettacolo, dedicato al cantautore ligure.

Sarà possibile prenotare i posti, già da ora, facendo riferimento alle persone indicate nella locandina qui sotto riportata.

 

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!