SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, maxi controllo dei Carabinieri su tutto il territorio

Impiegati complessivamente 107 militari: patente ritirata ad un 35enne per guida in stato di ebbrezza

1.718 Letture
commenti
Cuochi Ancona
Controlli notturni dei Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Senigallia, anche nel corso del lungo fine settimana dell’Epifania, a conclusione del periodo delle festività natalizie, quest’anno particolarmente ricco di manifestazioni ed eventi che hanno fatto registrare per Senigallia una importante presenza di visitatori, hanno svolto mirati servizi finalizzati a garantire la sicurezza in tutto il territorio per assicurare un sereno e sicuro periodo di festa.

In particolare sono stati svolti dei servizi straordinari di vigilanza su tutto il territorio della Compagnia che, dalla mattina di sabato 4 gennaio sono continuati ininterrottamente fino alla mattina di martedì 7 gennaio 2020.

Principalmente la vigilanza ha interessato, oltre l’area del passeggio della città rivierasca, affollata di visitatori, la stazione ferroviaria, Piazza Del Duca, la Rocca Roveresca, il Foro Annonario, Via Carducci, Piazza Saffi, Corso due Giugno e Porta Lambertina.  L’attenta vigilanza operata dai Carabinieri ha consentito a tutti i cittadini e visitatori di trascorrere serenamente l’intero periodo di festività.

Nello svolgimento dei servizi di prevenzione e tutela del territorio sono stati impiegati complessivamente 107 militari, con 52 pattuglie, di cui 16 “gazzelle” del pronto intervento del 112 del Nucleo Operativo e Radiomobile.

I militari dell’Arma hanno controllato 312 autoveicoli e 280 persone, di cui 26 stranieri, 78 gli automobilisti sottoposti all’alcol test preliminare, 2 patenti ritirate 6 le contravvenzioni elevate al codice della strada, riferite alla sicurezza della circolazione stradale.

Alle prime ore di sabato 4 gennaio, un automobilista è stato sorpreso alla guida dell’autovettura in stato di ebbrezza e denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ancona per guida sotto l’influenza dell’alcool.

Si tratta di un uomo 35enne di nazionalità italiana, residente a Montemarciano, che sottoposto a controllo con l’etilometro, da parte dei militari della locale Stazione Carabinieri, nel corso di un servizio sulla circolazione stradale in via Marina, è risultato positivo all’accertamento, con un tasso alcolemico pari al 2,20 gr/lt.
L’autovettura di proprietà, una Fiat Punto, è stata sottoposta a sequestro amministrativo ai fini della confisca.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione