SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Biondi Abbigliamento - Buone Feste 2019/2020 - Castelleone di Suasa (AN)

Lega: “Inadempienze in merito al Piano di Emergenza Comunale”

"Lubentium!!! Habemus contingentiam consilium”

1.446 Letture
commenti

Il metodo Augustus è uno strumento di riferimento per la pianificazione nel campo delle emergenze utilizzato in Italia dal Dipartimento della Protezione Civile; per questo motivo la citazione è in latino: per omaggiare l’ingegno!

Il comune già nel 2004 aveva redatto il Piano di Emergenza Comunale senza mai averlo reso pubblico. Nel frattempo il nostro comune ha vinto il premio “Fiume Sicuro” per aver assolto attività di formazione ed esercitazione rivolta alla popolazione in maniera da renderla consapevole e pronta in caso di calamità.

Dal lontano luglio 2012 la Legge n. 100 aveva stabilito le attività ed i compiti di protezione civile che spettano ad ogni livello dell’Amministrazione pubblica ed ha obbligato tutti i comuni a mettersi in regola nei 90 giorni successivi con approvazione dei piani tramite delibera di Consiglio Comunale.

Vedere in questi giorni sui giornali il pavoneggiarsi del Sindaco che proclama IMMINENTE un’attività che avrebbe DOVUTO PER LEGGE svolgere fin dai primi minuti del suo mandato ci fa sorridere se non fosse che stiamo piangendo ancora le vittime dell’alluvione.

E’ come se una automobilista fermato dalle autorità e trovato senza patente mostrasse a sua difesa un “foglio rosa provvisorio” che dura da 15 anni !! Nel caso in oggetto fermato per la seconda volta sempre senza patente PROMETTE che entro breve comincerà a fare le guide…

La Lega continuerà a controllare e vigilare sullo svolgimento delle buone pratiche di informazione alla cittadinanza su un tema così caro ai senigalliesi e pone un quesito all’Amministrazione Comunale…

Non sarebbe il caso di iniziare a fare esercitazioni dai luoghi interessati dalla rovinosa alluvione del 2014 e che erano previsti nel VECCHIO Piano di Emergenza ma che non sono stati mai resi pronti ad eventi prevedibili come l’ alluvione 2014?

Alleghiamo la cartina del vecchio piano di Emergenza che era in vigore durante l’alluvione del 3 maggio 2014……magari qualche cittadino che risiede nelle zone rosse si farà qualche domanda o meglio la rivolgerà al capo della Protezione Civile Comunale.

Il Direttivo Lega Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura