SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La Vigor Senigallia chiude un grande 2019 contro il Montefano di Mastronunzio

Rossoblù 3°, ospiti in zona play-out, ma quella del Bianchelli è ugualmente una partita di richiamo per tanti motivi

4.904 Letture
commenti
Materassi Outlet Senigallia - Sconti di Natale fino al 60% - La qualità a prezzi bassi
Vigor-Montefano

Ultima partita di un 2019 che ha riportato la Vigor Senigallia in Eccellenza nel massimo campionato regionale, con i vigorini che tornano al Bianchelli per affrontare il Montefano domenica 22 dicembre, alle ore 15, per la 15° giornata di andata.


Partita delicata per vari aspetti: gli ospiti sono nei bassifondi, ma possono disporre dello storico attaccante dell’Anconitana (lasciata in estate tra le polemiche) Mastronunzio, che a 40 anni fa ancora la differenza con la sua esperienza e la sua classe, degna di una carriera ai massimi livelli, che lo ha visto primeggiare anche tra i bomber della serie B.

Un giocatore, un leader, che non ha bisogno di troppe presentazioni e che anche in questa stagione sta segnando con regolarità (7 centri in 12 presenze).

Occhio anche alla vivacità del pericoloso Bonacci, senza dimenticare un centrocampista come Carotti, una carriera quasi interamente trascorsa tra serie B e serie C.

La Vigor, poi, arriva alla partita con tante assenze, pur sulle ali dell’entusiasmo per la serie positiva in corso (3 vittorie e un pari al 97′, ma meritato, sul campo della capolista) e l’acquisto di un fuoriclasse per la categoria come Andrea Lazzari: non da poco le defezioni per squalifica di Siena nel mezzo, che si aggiunge a quella dell’infortunato Nacciarriti e di Guerra in difesa, senza dimenticare l’indisponibilità di Alessandro Pesaresi, ceduto in settimana alla Biagio Nazzaro e le imperfette condizioni fisiche di Denis Pesaresi e dello stesso Lazzari, che dopo sei mesi di inattività pare davvero improbabile vedere in campo dall’inizio o per molti minuti.

Una partita da prendere con le molle insomma nonostante quello che potrebbe fare pensare la classifica (Vigor 3° a 23 punti, Montefano 11° a 15), ma comunque di richiamo per il pubblico oltre che indubbiamente un’occasione per confermarsi al vertice del torneo.

Sugli altri campi si giocano, tutte sabato 21 alle ore 14.30 tranne dove indicato: Barbara-Valfoglia e Olimpia Marzocca-Camerano in Promozione; Chiaravalle-Monserra e Laurentina-Castelleonese (entrambe alle 15), in Prima Categoria; Nuova Folgore-Corinaldo, Ponterio-Nuova Sirolese, Real Cameranese-Avis Arcevia, Varano-Senigallia Calcio, Victoria Brugnetto-Ankon Dorica, Olimpia Ostra Vetere-Colle 2006 (ore 15) in Seconda.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio






Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura