SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Coldiretti Marche, Agromafie: Ancona, Ascoli e Macerata a rischio

Le altre province marchigiane sono nella parte medio bassa della graduatoria

Vivaio Piantaviva Senigallia - Fiori recisi e un omaggio per tutti i clienti
agricoltura, piante, natura, prodotti agricoli, campi coltivati

Marche più che appetibili alle agromafie con Ancona nella fascia di allarme medio alto e con Ascoli e Macerata tra le province con il più alto grado di permeabilità del fenomeno.

Lo rivela Coldiretti Marche alla luce del 5° Rapporto sui crimini agroalimentari in Italia, redatto dall’Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare. Temi recentemente trattati proprio ad Ancona dal presidente dell’Osservatorio, Gian Carlo Caselli, nel convegno dedicato ad agricoltura e legalità che si è svolto alla Mole Vanvitelliana.

Continua a leggere e commenta su Marchenotizie.info
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura