SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: Alleanza Cooperative Marche, vicini alla Cooperativa Progetto Solidarietà

"Nel Dna della cooperazione non c'è la parola discriminazione ma sono vivi i valori di integrazione e rispetto"

1.590 Letture
Un commento
Studio dentistico Dott. Claudio Balicchia - Dentista Senigallia (Ancona)
Solidarietà

“Nel Dna della cooperazione non c’è la parola discriminazione, nei confronti di nessuno, ma vivono forti i valori di integrazione, rispetto e solidarietà”.

E’ il commento dell’Alleanza delle Cooperative Italiane delle Marche alla vicenda che, in questi giorni, coinvolge la cooperativa sociale Progetto solidarietà e la Fondazione Opera Pia Mastai Ferretti di Senigallia a cui Aci Marche, esprime “la totale vicinanza”.

Una cooperativa che, nell’erogazione dei servizi socio-sanitari di assistenza, occupa 100 persone di cui il 15% straniere.

L’integrazione, fra tutte le nostre cooperative aderenti – sottolinea l’Alleanza delle Cooperative Italiane delle Marche, che associa 900 cooperative, con 350 mila soci e 24 mila persone occupate –, è un fatto incontrovertibile, dimostrato dal loro lavoro quotidiano, che si traduce nella costruzione di una società in cui ogni persona, senza distinzione alcuna, ha il suo completo riconoscimento. Per questo, per i principi che ci ispirano nella nostra azione e nell’essere parte di questo mondo, esprimiamo la nostra totale vicinanza alla cooperativa Progetto solidarietà che porta già, nel suo nome, un obiettivo e un disegno includente”.

da Alleanza Cooperative Italiane delle Marche

Commenti
Solo un commento
gino serretti 2018-05-08 07:44:43
Quando si commettono errori o leggerenzze qualche conseguenza c'è sempre.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura