SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“D’inverno, meglio il mare di Senigallia, che Cortina”, parola di Camillo Langone

Un articolo apparso su Il Foglio racconta la spiaggia di Marzocca a dicembre e la confronta con le affollate vette innevate

Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia
Il mare d'inverno raccontato da Camillo Langone

“Lodato sia il mare d’inverno che è poco moderno e profuma di eterno, oltre che di salsedine”. Inizia così un articolo del giornalista e scrittore Camillo Langone, apparso il 30 dicembre sull’edizione on-line de Il Foglio.

L’autore, lucano trapiantato a Parma, descrive il suo tragitto in auto a Senigallia, precisamente sul lungomare di Marzocca, costeggiando quel “mare d’inverno”, che gli riporta alla mente l’omonima canzone di Enrico Ruggeri e cantata da Loredana Bertè, scritta tra l’altro a Marotta.

Il racconto, il viaggio, il panorama portano Langone fino alla clamorosa conclusione: meglio questo, meglio questa libertà e questa visione romantica che andarsene a Cortina, con il rischio di consumare le vacanze in coda sulla statale, tra neve, spazzaneve e catene da neve.

E voi lettori, che ne pensate? Siete d’accordo con Camillo Langone?

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura