SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
DD Store Senigallia - Illuminazione LED - Accendi il tuo natale

Lega Nord Senigallia: “Ius soli? No Grazie!”

Il consigliere Da Ros: "una vergogna"

Ius soli

Ius soli?? Ma anche no!Perché non ci piacciono i giochini politici in danno degli Italiani, e lo sottolineiamo con forza. La famosa legge, lo Ius Soli, la cittadinanza facile che vogliono approvare, è solamente un modo per la sinistra per prendere più voti, perché loro ovviamente pensano che se approvata, tutti gli extra comunitari voteranno PD.


Lo Ius Soli non serve per integrare, ma altro non è che la certificazione dell’integrazione già avvenuta. Una cittadinanza non si regala alla nascita, si merita, e uno straniero la ottiene alla fine di un ragionevole e giusto percorso formativo. Una operazione, quella che il PD vorrebbe mandare in porto, che andrebbe a sminuire la cittadinanza Italiana cancellandone il senso del suo valore.

Nel nostro Paese esistono già Leggi equilibrate, che ben pochi conoscono, per ottenere la cittadinanza. Un extra comunitario, dopo una residenza legale di dieci anni in Italia, può ottenere la cittadinanza. Lo straniero nato in Italia, che vi risiede legalmente senza interruzioni fino alla maggiore età, ottiene la cittadinanza. In ogni caso, i figli minorenni di chi acquisisce la cittadinanza Italiana, se convivono con esso, acquisiscono la cittadinanza. Quindi dove starebbe il problema?

L’urgenza della concessione della cittadinanza, come sentiamo dire dalla sinistra, è un falso problema montato ad hoc e con furbizia. L’Italia detiene il record nell’Unione Europea di concessioni di nuove cittadinanze agli stranieri. Ben 202 mila solo nel 2016. Dati ISTAT, non invenzioni.

Spieghiamo ora quello che nessuno vi dice per ovvi interessi personali e politici. Il disegno di legge che vogliono approvare riguarda lo Ius Soli Temperato e lo Ius Culture, lo sapevate? Lo Ius Soli Temperato assegna automaticamente la cittadinanza italiana ai figli degli stranieri che nascono in Italia ed hanno almeno un genitore con i requisiti minimi come il permesso di soggiorno di lungo periodo. Con lo Ius Culture i figli degli stranieri nati in Italia, o arrivati entro il dodicesimo anno di età, acquisiscono la cittadinanza frequentando un ciclo scolastico di cinque anni o un professionale di tre. Al limite avrebbe allora più senso far rispettare almeno la scuola dell’obbligo rispetto a questa farsa?.

Non è tutto, perché dopo è prevista una sanatoria concedendo la cittadinanza Italiana a tutti gli stranieri che hanno più di venti anni e sono già in possesso dei requisiti del ciclo scolastico e della residenza legale in Italia degli ultimi cinque anni. La pericolosità di questo inutile disegno di legge, che riguarderebbe ben 800 mila persone, è data dai tanti sponsor che la sinistra ha messo in campo. Il Vescovo Nunzio Galantino, in perfetto stile da leader politico dice: Chi è contro lo Ius Soli lo fa solamente per i propri interessi. “Tutti Italiani non ancora cittadini ? Diamo una legge a presente e futuro” titolava l’Avvenire.

Mentre 5 milioni di Italiani vivono in condizione di povertà assoluta, il PD, insieme a 800 insegnanti, si inventa lo sciopero della fame a staffetta per approvare lo Ius Soli. Immagino che gli Italiani non siano proprio contenti di questa baggianata e offesa perché è veramente una offesa verso gli Italiani tutti, ma in particolar modo verso chi vive in difficoltà, chi dorme in auto, chi non arriva a fine mese! Mai la politica aveva toccato livelli così bassi, mai! Una vera vergogna per il nostro Paese e per gli Italiani.

Laura Boldrini ci sta pensando se farlo questo sciopero, Rosy Bindi aderisce, così come la Kyenge, che ovviamente non poteva mancare a questa buffonata, ma ha precisato che digiunerà solo di sabato (cercate di non ridere)! Ma il premio “baggianata” dell’anno a chi lo diamo? Se lo aggiudica il Ministro Fedeli (senza laura e neanche un diploma) che sta cercando di far passare il concetto: se l’Italia non approva lo Ius Soli ripiomba alle leggi razziali. Si si, avete letto bene, questo fenomeno da circo dice esattamente quella frase in ogni occasione pubblica, ed è stata poi riportata da tanti quotidiani.

Cosa ancora più squallida di questa vicenda, è la strumentalizzazione dei bambini usati dai media, e non solo (vedi banchetti a Senigallia in piazza Roma), per cercare di condizionare l’opinione pubblica sullo Ius Soli con frasi e vignette strappa lacrime vergognose? messe ad arte sui giornali, quindi cercando di fare leva sul sentimentalismo. Ovviamente in Italia i bambini stranieri che non hanno ancora la cittadinanza Italiana hanno gli stessi diritti dei bambini Italiani. Come il diritto all’istruzione o il diritto alla salute, tutto il resto è solamente una becera e menzognera propaganda.

La strategia della sinistra è quella di arrivare passo dopo passo allo Ius Soli puro, ossia chi nasce in Italia è cittadino Italiano a prescindere. Ma non solo la sinistra intorta gli Italiani, perché Di Battista e Di Maio (M5S), insieme ad altri loro deputati, il 14 giugno 2013 hanno depositato alla Camera dei Deputati una proposta di legge, la n. 1204, sullo Ius Soli, addirittura molto più permissiva di quella del PD, infatti la loro prevede la cittadinanza ai figli degli stranieri che nascono in Italia con almeno uno dei due genitori che avesse risieduto nel nostro Paese da almeno tre anni. PD ? M5S, la stessa medaglia con due facce!

Se le regole attuali funzionano, e questo è innegabile, perché accelerare i tempi a tutti i costi? Questo tentativo di voler azzerare i valori della cittadinanza si traduce in una disperata ricerca di consensi. Molti Italiani, ma anche gli immigrati regolari e coloro che hanno ottenuto la cittadinanza Italiana, non ci cascheranno. Tanti esempi di cittadini italiani di origine straniera si stanno battendo contro lo Ius Soli: il giornalista e scrittore Magdi Cristiano Allam, Souad Sbai, Presidente della Associazione Donne Marocchine in Italia, ma anche Tony Iwobi, di origine nigeriane, ma soprattutto la giovanissima Kawtar Barghout, cittadina Italiana di origine Marocchine, che ha dichiarato: “Lo Ius Soli è una legge stupida” e per essersi schierata contro lo Ius Soli ha ricevuto migliaia di insulti e minacce di vario tipo, un classico per i sinistri che in maniera decisamente anti democratica non permettono che possano esistere altre forme di pensiero diverse dalle loro.

Dato che per il loro Pensiero Unico chi si pronuncia contro lo Ius Soli è un razzista, la Lega Nord con orgoglio difende il proprio Paese, i suoi valori, i suoi principi e gli Italiani, e con forza dice NO allo IUS SOLI!

Davide Da Ros – Consigliere comunale Lega Nord di Senigallia

Commenti
Ci sono 11 commenti
BlackCat
BlackCat 2017-11-16 10:49:33
VIA I LEGHISTI DALL'ITALIA.
Pluto
Pluto 2017-11-16 11:06:51
VIA I GATTI NERI DAL MONDO.
giulio
giulio 2017-11-16 12:22:37
Eurafrica. Diceva Oriana.
Un saluto a tutti i lettori di Senigallia notizie.
Biz 2017-11-16 13:21:17
Il Sistema Europa di Illuminati massoni e Banchieri di cui noi tutti siamo complici/servitori , si foraggia da un migliaio di anni di tutte quelle culture considerate un tempo fonti di ispirazione. A comodo si prende a prestito da queste, e si (ri)converte secondo i nostri canoni di vita. Si piglia l' estraneo/straniero come al supermarket e lo si (ri)converte sempre secondo il nostro canone di vita, lo scarto sono schiavi , eretici e terroristi.. Il Sistema, codificato nella pubblicità, e la Ragion di Stato impongono l'assorbimento delle culture estranee secondo modelli più digeribili poichè è la sola linfa che gli permette l'esistenza. Il Sistema ,è il modello, si evolve ma ricalca l'antico, il vecchio sacente Sistema Coloniale ; quindi assorbire, (ri)convertire, distruggere.
caterpillar
caterpillar 2017-11-16 14:52:16
@BlackCat: giusto! Ma prima ci devono restituire i 40 milioni di euro che hanno evaso... e con gli interessi. Poi possono andarsene e chiudere la porta.
BlackCat
BlackCat 2017-11-16 15:28:43
...nel frattempo, in Europa, dove il nostro guerriero senza palle, Salvini, scalda la poltrona dell'europarlamento in cambio di un cospicuo stipendio.... >>>>

"La Lega perderebbe tutti i suoi elettori se questi sapessero che, con il suo voto, Salvini avalla la folle proposta del Pd - cofirmata dalla Mussolini di Forza Italia - di trattenere in Italia tutti i migranti economici. L'astensione sulla riforma del regolamento di Dublino - il cui mandato negoziale è stato votato oggi dal Parlamento europeo - è l'ennesima genuflessione di chi non vuole schiacciare i piedi al padrone Berlusconi. La nuova riforma del Regolamento di Dublino è una gabbia perché obbliga l'Italia a gestire tutti i migranti economici arrivati. Per loro non è previsto nessun ricollocamento, nessuna solidarietà europea, nessuna condivisione degli oneri legati alla gestione dell'immigrazione. È quello che voleva la Merkel. E per questo motivo che dovete leggere il testo di riforma al Regolamento di Dublino perché vi diranno un sacco di bugie.

Forza Italia e Pd hanno voluto l'ennesima truffa per gli italiani che pagheremo a caro prezzo negli anni a venire. La Lega si è accodata perché brama solo le poltrone, come dimostrato dal voto sul Rosatellum. "
Zorro
Zorro 2017-11-16 18:22:10
BlackCat... ma scrivere un tuo pensiero anzichè fare copia e incolla delle minchiate che scrivono sul blog dei grillini no? Ti riesce difficile concepire un pensiero? Meglio copiarlo? Questo il testo da dove hai fatto copia e incolla: http://www.beppegrillo.it/2017/11/lega_traditrice_tutti_i_migranti_economici_in_italia.html
Mario2 2017-11-16 20:00:37
Purtroppo BalckCat il vero problema è la gente come voi e per voi con la v minuscola intendo tutti gli estremisti, sia rossi che neri. Da una parte l'estremismo rosso difende qualsiasi abuso e illegalità purchè chi la commette sia straniero, li vogliono tutti, li vanno a prendere in Libia raccattando con tutta probabilità anche terroristi e delinquenti, scarto sociale di altri paesi. Dall'altra parte c'è l'estremismo opposto della destra che fa di tutta l'erba un fascio e che non vuole stranieri a prescindere, ovviamente purché questo non intralci i loro veri interessi che poi sono quelli di tutti e cioè soldi e potere.
La soluzione è estremamente semplice ma in Italia non si è mai applicata, è la nemesi di questo paese che vuole tutti uguali quando invece nessuno è uguale, c'è gente meritevole e gente non meritevole, gente che potrebbe portare un contributo a questo paese e gente che porterà solo problemi, basta selezionare. Inoltre se puoi pagare 2000 euro per un viaggio con il gommone puoi pagarti anche l'aereo per entrare legalmente.
BlackCat
BlackCat 2017-11-17 10:37:26
@Zorro: che problema hai? Scusami se non ho citato la fonte, è un fatto "di cronaca" nel senso che è accaduto ieri al parlamento europeo.

@Mario2: direi che hai fatto un'analisi alquanto approssimativa... io sarei un estremista rosso che difende qualsiasi abuso degli extracomunitari? Di me non hai capito un c....o! :D
aras 2017-11-17 10:40:50
Ammetto di non aver letto bene l' articolo, m'ha preso la noia da copione già visto, ma volevo solo fare delle domande/considerazioni,"provocatorie"...dove sono gli Italiani? Chi sono gli Italiani? Quanti di noi conoscono la costituzione, la amano e la rispettano? Siamo ancora capaci di parlare Italiano? Io devo ammettere che faccio ancora molta fatica a pronunciare molti degli anglicismi entrati nel nostro linguaggio quotidiano. Siamo tutti ad invocar diritti all' occorrenza, ma vedo quotidianamente "italiani" che girano la testa altrove riguardo ai doveri. Da qualunque parte stiamo, cosa significa essere Italiani?
Lasciando volutamente da parte il discorso tasse....quanti di noi se trovano dei vetri per terra li raccolgono, quanti di noi se vedono commettere un qualsiasi reato lo denunciano, in cosa siamo italiani? Per diritto di sangue? Colore della pelle? Sono donna: sono Italiani quegli uomini (1 su tre dicono gli organi di informazione statistica, di cui quasi la metà italiani) che picchiano e stuprano donne,mogli e figlie?.....potrei continuare ma torno alla domanda : che significa essere Italiani?
BlackCat
BlackCat 2017-11-17 14:57:47
@ aras: dio, patria e famiglia (nazionalismo becero, bigotto e mafioso).
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno