SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Editoria on-line

L’ospedale di Senigallia riceve ringraziamenti e viene definito un esempio di “buona sanità”

Un paziente ricoverato per alcuni giorni in una lettera aperta, elogia tutti: medici e paramedici

L'ospedale di Senigallia

RINGRAZIAMENTI

Desidero esprimere i miei più sentiti ringraziamenti al dr. Angelo Cavicchi, Direttore dell’U.O.C. di Chirurgia Generale del Presidio Ospedaliero di Senigallia, alle Caposala AFD Antonella Antonietti e AFD Cinzia Sdruccioli e a tutto il personale medico e paramedico del reparto, presso il quale sono stato ricoverato per un intervento chirurgico dal 9 al 12 ottobre 2017.

Ho particolarmente apprezzato, oltre alla grande abilità chirurgica del dr. Cavicchi, l’elevata professionalità, l’efficienza, la gentilezza e la disponibilità di tutti gli operatori, sempre presenti, cordiali, sorridenti e pronti ad aiutare i pazienti anche sotto il profilo psicologico, nonostante l’impegno lavorativo rilevante e di grande responsabilità.

Sono già stato ricoverato più volte presso la Chirurgia del nosocomio senigalliese e non posso che confermarne il valoreprofessionale e umano, un vero esempio di “buona sanità”.

Giancarlo Massini
Via P. Maroncelli 1
06055 Marsciano (PG)

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Solo un commento
Franco Giannini
Franco Giannini 2017-10-15 11:36:06
... Medici e paramedici di una Sanità (la S è maiuscola) che opera sul campo e di cui i senigagliesi conoscono capacità, umanità e senso del dovere che a volte va oltre quello richiesto. E per questo vanno sempre i ringraziamenti e la stima di tutti noi. Ma non a quei Dirigenti-Amministratori da poltrona, manovrati dalla piccola politica nostrana che vorticano in questo carrozzone di una sanità (questa si con la p minuscola) piccola, incapace e solo politicizzata, che viste le sue pessime qualità è costretta a prendersi i meriti altrui. Quindi come nel caso, visto che non ha "pagato il biglietto" e almeno per una volta, vergognandosi, sempre che ne sia capace, è pregata di scendere da questo Carro dei Vincitori.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura