SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Antica Trattoria da Marion - Ristorante sul lungomare di Senigallia

Partenza in grande stile a Senigallia per il festival noir Ventimilarighesottoimari in Giallo

Il programma di sabato 19 agosto: incontri con due scrittori e con l'ex questore di Foggia; spettacolo itinerante de Il Melograno

Alessandro Robecchi

Inizio in grande stile sabato 19 agosto per Ventimilarighesottoimari in Giallo, il festival del noir e del giallo civile organizzato dal Comune di Senigallia in collaborazione con la Fondazione Rosellini per la Letteratura Popolare e con la libreria io book.

Alle ore 19,15 nello splendido scenario del cortile del rinascimentale Palazzetto Baviera è in programma uno degli appuntamenti più attesi della rassegna con l’ex Questore di Foggia Piernicola Silvis che presenterà il suo libro Formicae intervistato dalla giornalista del TG Marche Anna Mezzina. È la storia di un serial killer foggiano che con i suoi crimini scompagina i piani dei boss locali, abituati a muoversi nel malaffare in silenzio e lontano dai riflettori. Il libro sarà anche l’occasione per parlare delle organizzazioni criminali che agiscono nel territorio foggiano e che rappresentano ormai la vera quarta mafia più pericolosa d’Italia. Piernicola SilvisQuesti vecchi boss della zona del foggiano – racconta Silvis (FOTO a destra) – non hanno la coppola, non ispirano scrittori d’oltreoceano, non fanno affiliazioni con formule antiche e santini bruciati, non ispirano libri come Gomorra. Rappresentano tuttavia una realtà criminale molto violenta che opera sotto traccia, chiede il pizzo ai commercianti e spesso fa esplodere bombe davanti ai negozi”.

Alle 21,30 nella Rotonda a Mare ci sarà l’incontro con uno dei più importanti e popolari giallisti italiani, Alessandro Robecchi (FOTO in alto) che converserà con la scrittrice Chiara Michelon. Il suo ultimo libro, Torto Marcio, conferma le qualità di Robecchi capace come pochi di mescolare nelle sue storie suspense, umorismo amaro e denuncia sociale. Al centro della sua narrazione la Milano dalle mille contraddizioni divisa tra gli appartamenti del superlusso ed i luoghi del disagio e dell’emarginazione.

Da segnalare anche gli altri appuntamenti della giornata d’esordio del festival: l’incontro con la scrittrice Adele Marini intervistata dalla giornalista ed editrice Catia Ventura (ore 18,30 angolo giallo in via Cavour) e alle ore 21,00 a Palazzetto Baviera lo spettacolo itinerante Edgar a cura della compagnia il Melograno per la regia di Daniele Vocino tratto dai racconti del terrore di Edgar Allan Poe (prenotazione obbligatoria).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura