SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Coltelli in tasca, ascia e machete nell’auto: fermato dalla Polizia a Senigallia

Nei guai per porto d'armi abusivo e detenzione di droga un 48enne di Ancona

Le armi poste sotto sequestro dalla Polizia a Senigallia

Coltelli e hashish in tasca, altre armi nell’auto. E’ quanto rinvenuto dagli agenti del Commissariato di Senigallia addosso e nell’automobile di un 48enne di Ancona, fermato e denunciato durante alcuni controlli intensificati per il periodo ferragostano.

L’uomo, con precedenti, è stato fermato in centro città dopo la segnalazione di un commerciante che aveva allertato il 113 per un cliente particolarmente aggressivo.
B.F., queste le sue iniziali, è apparso molto agitato agli agenti intervenuti che l’hanno prima riportato alla calma e poi controllato: dalle tasche dei pantaloni sono “emersi” due coltelli della cui detenzione non è riuscito a fornire giustificazioni.
Ma è nell’automobile che sono stati rinvenuti i “pezzi migliori”: nella vettura parcheggiata poco distante, infatti, erano nascosti altri due coltelli, un piede di porco, un machete e un’ascia.

Condotto in Commissariato, è stato denunciato per i reati di porto abusivo di armi e detenzione con fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Tutte le armi e la droga di cui era in possesso sono stati sottoposti a sequestro penale per la successiva distruzione.

Commenti
Solo un commento
Cristian 2017-08-16 20:46:45
Un ambasciatore di pace..
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno