SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La gioia per la Juventus costa cara ad un autista di una scolaresca di Senigallia

Positivo all'etilometro un conducente di pullman fermato dalla Stradale tra Rimini e San Marino

4.374 Letture
commenti
Optovolante - Ottica a Senigallia - Centro ottico e optometrico
Polizia Stradale

E’ costata una multa e una decurtazione di punti dalla patente ad un autista di autobus l’esultanza per il rotondo successo della Juventus sul Barcellona (3-0) nell’incontro di Champions League di calcio di martedì 11 aprile.


L’uomo, di 56 anni, originario della provincia di Brescia, è stato fermato mercoledì 12 mattina dalla Polizia Stradale di Rimini mentre stava trasportando in gita a San Marino alcuni alunni (circa 35) e i loro insegnanti di un istituto professionale di Senigallia: il controllo, avvenuto a pochi km dalla meta, ha rilevato alcol assai limitato nel sangue (0,36 g/l), ma sufficiente per far scattare la multa e la decurtazione dei punti (5) dalla patente: secondo la legge, un autista infatti deve avere alcol nel sangue pari a 0.

Il cinquantaseienne – dipendente di una ditta privata di autolinee – si sarebbe giustificato con imbarazzo, affermando di non essere abituato a bere, ma di averlo fatto eccezionalmente la sera precedente per festeggiare la vittoria della Juventus.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura