SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Terremoto e neve, riconosciuto lo stato di emergenza alle regioni colpite

Lodolini plaude all'iniziativa del Consiglio dei Ministri di sostenere gli enti locali colpiti dal sisma e dal maltempo

1.579 Letture
commenti
Netservice - Realizzazione e promozione siti web
L'emergenza neve nelle Marche del gennaio 2017

L’eroico lavoro dei soccorritori, il miracolo del figlio della famiglia di Osimoritrovato in vita a Rigopiano così come gli altri superstiti e speriamo che presto anche gli altri dispersi tornino dai propri cari, hanno riempito il cuore di tutti noi. Ma l’emergenza continua e c’è tanto da fare.

Ecco perché plaudo all’iniziativa del Consiglio dei Ministri che ha riconosciuto lo stato di emergenza alle regioni colpite da questi nuovi eventi sismici e dall’eccezionale ondata di maltempo, tra cui ovviamente le Marche. Non è il momento delle polemiche o dei processi, per questo c’è la magistratura che farà il suo corso, ma è quello nel quale ci si stringe tutti intorno a questa incredibile sequenza di eventi drammatici concentrati in un unico fazzoletto di terra che è l’entroterra dell’Italia centrale.

Ci sono moltissime persone, famiglie che necessitano di aiuto, penso agli allevatori che lottano per salvare il proprio bestiame. C’è il loro dei centinaia di soccorritori, l’esercito, il genio militare, i vigili del fuoco, il soccorso alpino. In questa moltitudine di problemi da risolvere oggi credo che il Governo abbia dato un segnale importante di presenza e di vicinanza della politica, concreto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura