SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Consegnate le borse di studio dalla Fondazione Opera Moreschini di Senigallia

Dieci gli studenti premiati tra gli istituti superiori della spiaggia di velluto e della vicina Fano

Optovolante - Ottica a Senigallia - Buone Feste 2016!
scuole, classi, studenti

Sono stati consegnati i premi e le borse di studio ad alcuni studenti di Senigallia e Fano grazie all’impegno della Fondazione Opera Moreschini. La cerimonia si è svolta presso uno studio notarile della spiaggia di velluto lo scorso 26 novembre, quando sono stati premiati sei studenti di quattro diverse scuole superiori di Senigallia e quattro studenti di due istituti superiori fanesi.

A ricevere il premio dalla presidente della F.O.M. Rosita Badioli Gianfranceschi sono stati i senigalliesi: Barchiesi Agnese, Lucarelli Arianna, Nwude Linda, Ruffoli Irene (liceo classico statale “Giulio Perticari”), Akshi Sachdeva (liceo scientifico statale “Enrico Medi”), Guadagno Savio (istituto professionale alberghiero “Alfredo Panzini”), Ayesha Zahor e Mazza Martina (istituto professionale statale “Bettino Padovano”).
Da Fano, invece, arrivano i quattro studenti premiati nella stessa occasione: Ulisse Chiara (liceo classico statale “Guido Nolfi”), Fasoli Carla, Hoxha Klaidi e Pandolfi Alma (liceo scientifico statale “Giacomo Torelli”).

La Fondazione Opera Moreschini (F.O.M.) di Senigallia è stata istituita nel 1997 dal professor Cesare Moreschini (Senigallia 1911 – Roma 1998) per onorare la memoria dei genitori e del fratello Augusto. Cattolico fervente, Cesare Moreschini, professore di storia e filosofia, fu autore di testi di interesse agiografico, direttore della biblioteca comunale Federiciana di Fano dal 1940 al 1950, nei travagliati anni della seconda guerra mondiale, durante i quali mise in atto tutte le risorse della sua intelligenza per salvare uomini e libri, come ci ricorda lui stesso nella cronaca di quei drammatici anni Ricordi della mia “Resistenza non violenta” a Fano; fu inoltre collaboratore dell’Istituto di studi romani, fondatore del Comitato cinematografico per ragazzi e direttore di una scuola per interpreti simultanei e traduttori..” (da: Mariella Bonvini Triani, Ricordo di Cesare Moreschini).

Proprio in memoria dei suoi anni fanesi, il professor Moreschini – cittadino fanese per amore – ha stabilito che a beneficiare delle borse di studio da lui istituite attraverso il suo lascito fossero studenti meritevoli delle scuole superiori di Senigallia e di Fano. Ogni anno da quasi vent’anni la Commissione Permanente della F.O.M. esamina le candidature e provvede all’assegnazione di borse di studio potendo contare anche sulla generosità di alcuni privati cittadini senigalliesi e di istituti bancari locali.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!