SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Al Vicoletto da Michele - Ristorante e pizzeria a Senigallia

“Le ispezioni nel Comune di Senigallia di routine, l’opposizione vuole solo infangare”

Il sindaco Mangialardi sui rilievi mossi dal Ministero Economia e Finanze: "dimostreremo la legalità del nostro operato"

1.913 Letture
commenti

“Non siamo preoccupati, ma ovviamente rispettiamo e prendiamo molto sul serio il lavoro svolto dagli ispettori del Mef, consapevoli che queste ispezioni rientrano giustamente nelle ordinarie attività del Ministero, le quali, periodicamente, interessano tutte le amministrazioni pubbliche.

In tal senso, i nostri uffici stanno predisponendo il percorso più adeguato per controdedurre in maniera altrettanto seria a ciascuna osservazione e per dimostrare l’operato legale e trasparente con cui l’amministrazione ha sempre agito, nonostante le difficoltà create da un quadro normativo in costante mutamento”.

Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, sui rilievi mossi dal ministero per l’Economia e le Finanze all’attività amministrativa del Comune di Senigallia.

Lo stesso sindaco ha poi volutoreplicare all’opposizione: “come sempre, tanto rumore per nulla. Solo così è possibile commentare l’incredibile serie di mistificazioni, sciocchezze e banalità che, lo stuolo dei soliti noti, inadeguati politicamente e incompetenti amministrativamente, stanno spargendo a mani basse con l’unico scopo di infangare l’Amministrazione comunale”.

Commenti
Ci sono 4 commenti
octagon 2016-11-29 15:24:07
Ma sicuramente sarà tutto legale, ma che scherziamo! Se non fa le cose regolari una Amministrazione si rischia grosso, ma con i cavilli e il sistema tortuoso della legge si ottiene tutto e si aggira tutto! Ma se l’operato legale e trasparente con cui l’amministrazione ha sempre agito era ok, perchè tenerlo nascosto? La fusione con i Morresi c'entra qualcosa? Il suo SI al referendum? A pensar male degli altri si fa peccato ma spesso ci si indovina. Vede, molta gente non interessa se il suo operato e legale o meno, se viene condannato ci va Lei sotto giudizio, ai Senigalliesi gli ne può fregà de meno! Ma interessa che non lo prenda per il sedere! Con la tassazione che ci ritroviamo dovremo avere una amministrazione abbastanza in salute, invece ci ritroviamo con le pezze al culo. Spiacente, ma non mi ha convinto per niente.
pippo1963
pippo1963 2016-11-29 17:17:55
Un altro (...omissis...) che attacca come un cinghiale ferito
iz6qzm 2016-11-29 23:28:13
"Tanto rumore per nulla" deve essere lasciato dire ai cittadini dopo che chi di dovere avrà accertato nessuna infrazione. Rimane quindi il solo "tanto rumore" sperando che non si trasformi in "boato" nel qual caso sarebbe un duro colpo per tutta la città.già in gravi condizioni. Comunque incompetenza politica ed inadeguatezza amministrativa sembrano, sulla base dell' esortazione a sistemare le cose da parte della Finanza, stare nell'Amministrazione comunale.
angela 2016-11-30 09:07:44
E fa male il sindaco a non essere preoccupato!!!
Sintomo di superficialità amministrativa e politica.
Dimostra di avere poco a cuore il Comune che AMMINESTRA invece che amministrare.
E non dia la colpa ad altri.
L'opposizione ha soltanto preso contezza di DOCUMENTI UFFICIALI stilati dal MEF
Che non significa Mangialardi E Family!!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura