SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il bilancio di Senigallia sotto la lente d’ingrandimento degli ispettori del ministero

Riscontrate criticità su appalti, incarichi e compensi, oltre a violazioni ad alcuni vincoli: tra questi il patto di stabilità

4.581 Letture
commenti
Pizzeria alla pala Aculmò - Senigallia - Qualità e sorriso
Il Municipio di Senigallia durante la Festa dell'Europa (9 maggio 2013)

Sono 18 le contestazioni che gli ispettori del ministero dell’economia e delle finanze hanno rilevato al bilancio del Comune di Senigallia. Dopo i controlli effettuati nei giorni scorsi sono emerse alcune criticità, tra cui procedure di appalto prorogate, ingiustificati aumenti nei compensi, prelievo e utilizzo di somme vincolate per far fronte a mancate entrate e violazioni al patto di stabilità.

Punti su cui starebbero indagando anche sindacati e alcuni consiglieri comunali ai quali sarebbe però stata finora negata la documentazione. Irregolarità relazionate ai vari enti interessati e cioè la Corte dei Conti, il ministero dell’interno e i revisori dei conti.
Tra i punti più critici ci sarebbe l’utilizzo di entrate straordinarie per raggiungere l’equilibrio di bilancio e finanziare così spese correnti, senza che venga previsti strumenti idonei per contenere la spesa o perlomeno equilibrarla con entrate fisse.
Al centro dell’attenzione anche le partecipate del Comune con i loro debiti e crediti, così come i costi dei compensi degli organi di amministrazione. Infine note dolenti anche in merito ai compensi del coordinatore dell’ambito 8, all’affidamento degli incarichi dirigenziali a termine e ai premi.

Commenti
Ci sono 8 commenti
BlackCat
BlackCat 2016-11-22 10:57:28
Ops... ecco che piano piano si dilegua il fumo negl'occhi e rimane solo la cenere bruciata... Sarà per questo che ci volevano propinare una fusione con un comune che nulla aveva a che fare con noi ma serviva ai politici di turno per fare cassa e coprire le proprie magagne?
Harrylacarogna
Harrylacarogna 2016-11-22 12:54:21
"Dopo i controlli effettuati nei giorni scorsi sono emerse alcune criticità, tra cui procedure di appalto prorogate, ingiustificati aumenti nei compensi, prelievo e utilizzo di somme vincolate per far fronte a mancate entrate e violazioni al patto di stabilità."
Finalmente un bel"bucaton"a questa giunta e a tutti quelli che la sostengono.
Piazze vuote,ponti chiusi,commercianti alla fame,viabilità da terzo mondo,centraline di rilevamento inquinanti spostate al parco della Pace,per finire,finanziamenti al Summer mai fatte visionare all'opinione pubblica.
"La città di tutti"(la sua....)
Punti su cui starebbero indagando anche sindacati e alcuni consiglieri comunali ai quali sarebbe però stata finora negata la documentazione.
E va la che non si può ricandidare,sarebbe un delirio,comunque l'arma per affondarli definitivamente ce l'abbiamo:
Votiamo compatti NO sul referendum
Saluti.
P.S:Redazione,per favore non aspettiamo 3 ore prima di approvare questo commento,grazie
Mario2 2016-11-22 16:54:17
Come godo, chissà se basterà per far risvegliare questi pecoroni e per fargli capire che vendere il voto per un sottopasso, per una piazza o per due lire di finanziamento li ha portati alla rovina. E' quello che vi meritate!
giulio 2016-11-22 17:39:58
Dagi ispettori non so se augurarmi le sanzioni (che poi paghiamo tutti), o un' archiviazione (che salverebbe i Consiglieri & C.).
Nemo
Nemo 2016-11-22 18:15:35
Ma Open Municipio non era la TRASPARENZA assoluta? Non era Senigallia VIRTUOSA? Non aveva i conti in perfetto stato? Forse no...chissà che non sia la volta buona per pizzicarli con le mani nella marmellata... Sembrava che tutto fosse dipeso dal Patto di Stabilità, ma sembra che per gli ispettori non sia così.... Le tante eccellenze piano piano si stanno sciogliendo al sole come la neve... Montacuto chiama, qualcuno risponderà?
Gnagnolo
Gnagnolo 2016-11-22 19:06:27
Io starei tranquillo. Abbiamo un assessore al bilancio che è una garanzia.
pablo 2016-11-22 20:25:23
Aspettiamo la dichiarazione del comune di senigallia a reti unificate in compagnia degli amici.
Alberto Diambra 2016-11-23 20:26:38
I già residenti la zona PEEP MISA sono in attesa che si faccia chiarezza sulle opere abusive e non completate ed arbitrariamente archiviate con il risultato di aver massacrato la zona e aver messo i già residenti in pericolo R4 con l'aggiunta che anche ora si approvano opere in barba alle prescrizioni PAI per completare il massacro ! Questo è amministrare con onesta trasparenza ,secondo il Sindaco ed Assessori!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura