SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Realizzazione e promozione siti web

La riforma costituzionale presentata alla casa del popolo di Borgo Bicchia

Mangialardi, Ramazzotti e Liso all'incontro promosso dal comitato per il sì. Lunedì 21 appuntamento alla Cesanella

1.252 Letture
commenti
L'incontro a Borgo Bicchia di Senigallia sulla riforma alla Costituzione

Si è tenuto martedì 15 novembre, alle ore 21.00, presso La Casa del Popolo di Borgo Bicchia, l’incontro pubblico organizzato dal Comitato cittadino a sostegno del Sì al Referendum costituzionale.

Hanno preso parte all’iniziativa il Sindaco della città e Presidente dell’ANCI Marche Maurizio Mangiarlardi, l’Assessore comunale Ilaria Ramazzotti e l’Avvocato Domenico Liso.

Con questa riforma verrà ridotto il numero dei parlamentari, perché i senatori elettivi passeranno da 315 a 95 (più 5 di nomina del Presidente della Repubblica) e non percepiranno indennità; il CNEL verrà abolito, e con esso i suoi 65 membri; i consiglieri regionali non potranno percepire un’indennità più alta di quella del sindaco del capoluogo di regione e i gruppi regionali non avranno più il finanziamento pubblico; infine le province saranno definitivamente eliminate dalla Costituzione.

Il Comitato vi aspetta al prossimo appuntamento in programma che si terrà lunedì 21 novembre, alle ore 21.00, presso il bocciodromo di Cesanella. Saranno presenti il sindaco Maurizio Mangiarlardi, l’assessore Simonetta Bucari e l’on. Emanuele Lodolini.

 

da Marco Pettinari, per il Comitato per il Sì

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ci sono 5 commenti
pablo 2016-11-17 13:55:28
Tolti i relatori e i consiglieri comunali quanta gente c'era?
pablo 2016-11-17 13:58:10
La casa del popolo verrà concessa anche a chi vorrà sostenere le ragioni del no?
octagon 2016-11-17 14:38:54
Se l'alluvione non vi ha fatto danni pensa una riforma cosa potrà mai farvi, dagliete retta! Me raccomando! E il pool di legali per individuare le criticità dei danni dell'alluvione, ora a fianco.......mah!
Mario2 2016-11-18 08:18:48
State attenti e informatevi bene, continuano a ripetere che verrà ridotto il numero dei parlamentari perché sanno bene che la gente è stanca dei politici ma è uno specchietto per le allodole. Ricordate che le stesse persone non hanno votato il dimezzamento degli stipendi e il solo PD in 7 anni ha incassato mezzo miliardo di euro di soldi pubblici! Informatevi bene e informate anche le persone più anziane che ancora Credono a giornali e TV.
BlackCat
BlackCat 2016-11-18 09:43:45
Come si sono ridotti alla "Casa del Popolo"... Dal potere operaio al potere di confindustria, banche e dell'elite europea. Sveglia compagni! Ancora non avete capito che il PD è il primo partito in Italia a dirsi di centro sinistra e ad andare a braccetto con banche e confindustria? Sono neoliberisti, tagliano i diritti dei lavoratori e vi riempiono di voucher.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura