SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Ottica a Senigallia

Due marchigiani premiati al Concorso di poesia di Catanzaro dedicato ad Alda Merini

Si tratta del senigalliese Elvio Angeletti e dello jesino Lorenzo Spurio

Elvio Angeletti premiato

Durante la premiazione della V edizione del Concorso di poesia “Alda nel cuore” organizzato dalla Accademia dei Bronzi di Catanzaro in unione con la casa editrice Vincenzo Ursini che si è tenuta sabato 27 agosto presso la sala conferenze dell’Hotel Guglielmo di Catanzaro, alcuni marchigiani hanno ottenuto dei riconoscimenti in quello che è considerato il concorso più grande d’Italia in termini di partecipazione.

A seguito di circa 2000 testi pervenuti all’organizzazione, la qualificata Commissione di Giuria, composta da G. Battista Scalise (Presidente), Mario D. Cosco, Antonio Montuoro, Mauro Rechichi e Vincenzo Ursini ha fatto una prima selezione risultante in 800 poeti di cui circa 450 sono stati pubblicati nel prestigioso volume antologico.

Durante la cerimonia l’editore Ursini ha provveduto a consegnare premi speciali e la Medaglia del Presidente del Senato e del Presidente della Camera ad esponenti della cultura che si sono distinti in maniera particolare nella regione Calabria tra cui la giornalista Annarosa Macrì di Cosenza e l’orafo crotonese Michele Affidato.

Il primo premio assoluto è stato attribuito ad Alfonsina Campisano Cancemi di Caltagirone (CT) con la lirica “Agape” mentre Maria Concetta Giorgi di Cesenatico (FC) si è aggiudicata il premio per la miglior poesia su Alda Merini, poetessa alla quale il premio è dedicato.

Tra i marchigiani hanno ottenuto diploma e targa di merito lo jesino Lorenzo Spurio con la poesia “Stelle nere (Stragi di Bruxelles)”, il senigalliese Elvio Angeletti con la poesia “Vorrei scappare”, entrambi presenti in sala al ritiro del premio. Tra gli altri, ma assenti alla cerimonia finale, Gianni Palazzesi di Appignano che ha ottenuto la targa di merito con la poesia “Quando penso a mio padre”. I poeti Andrea Pergolini (Fossombrone), Manuela Magi (Macerata) e Giorgia Spurio (Ascoli Piceno), inoltre, sono risultati meritori di pubblicazione nell’antologia del premio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura