SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Truffe tra gli annunci di affitti per le vacanze a Senigallia

Una turista ha perso la caparra di alcune centinaia di euro; due rom sono stati rintracciati dagli agenti e allontanati

2.403 Letture
commenti
Onoranze Funebri F.lli Costantini
Volante della Polizia, 113

Due episodi di truffe sugli appartamenti da affittare per le vacanze estive si sono verificati nell’ultimo weekend a Senigallia.

Una donna – che aveva prenotato on line un’abitazione in affitto sul lungomare Marconi, a pochi passi dalla Rotonda a mare -dopo aver versato una caparra di alcune centinaia di euro, si era accordata con l’affittuaria per la consegna delle chiavi: quest’ultima non si è presentata e si è resa irraggiungibile telefonicamente. La turista ha capito di essere stata raggirata e si è recata in Commissariato per la denuncia.

L’altro episodio si è verificato sul lungomare Mameli: la proprietaria di un appartamento ha ricevuto la visita di due persone che affermavano di averla affittata on line. Due giorni dopo la segnalazione, lunedì 4 luglio, la volante li ha rintracciati n corso Matteotti che si aggiravano sbirciando dalle finestre delle abitazioni. Si tratta di due rom con numerosi precedenti per furto e porto di arnesi atti allo scasso, destinatari di diversi provvedimenti di allontanamento da alcune città in tutta Italia: i poliziotti hanno avviato l’iter per il foglio di via anche dal Comune di Senigallia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!