SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Dal mondo dello sport i nuovi soci del Panathlon Club Senigallia

Sei nuovi ingressi presentati durante una serata con ospite d'onore l'atleta toscano Luca Panichi

Al Vicoletto da Michele - Ristorante e pizzeria a Senigallia
Conviviale del Panathlon Club di Senigallia e ingresso di nuovi soci

Si è tenuta a Senigallia la conviviale del Panathlon convocata lo scorso 22 giugno dal presidente Stefano Ripanti, svolta alla presenza del neo-governatore Luigi Innocenzi che ha illustrato il programma del club durante il suo mandato.

Ospite il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, accompagnato dal vice sindaco Maurizio Memè, il quale ha portato il saluto dell’amministrazione comunale. “Ai nuovi giovani soci un augurio affinché il loro impegno possa dare un ulteriore impulso all’attività del Panathlon“.

Conviviale del Panathlon Club di Senigallia e premio all'atleta Luca PanichiOltre alle figure istituzionali, ospite d’onore è stato il ciclista in carrozzina Luca Panichi, che ha raccontato alcuni dei momenti cruciali della sua vita di atleta: «Il nostro carattere – ha detto – è come un diamante, è una pie­tra ma ha un punto di rot­tura. Di anni ne ho 45, e fin da bambino non ha mai smesso un solo giorno di correre. Ho ini­ziato nel 1979 a Rufina, paese alle porte di Firenze, dove sono nato. Per trent’anni ho parteci­pato a tutte le gare nazionali e in­ternazionali possibili. Una delle emozioni più forti – spiega l’atleta toscano – l’ho sperimentata correndo sotto i grattacieli della Grande Mela, alla Maratona di New York del 2001: 47° assoluto e 5° classificato degli italiani. Un piazzamento prestigio­so e una girandola di emozioni incredi­bili. Si gareggiava poche settimane do­po l’11 settembre e non dimenti­cherò mai l’affetto dei newyorkesi che ci ringraziavano solo per il fat­to di essere lì con loro. All’arrivo ero sfinito, ma felice e commos­so. L’atletica non è solo il mio sport, ma lo stile di vita che mi sono dato. Mi hanno offerto farmaci, emotrasfusioni e anche l’Epo, ma ho sempre rifiutato consapevole di far parte della formazione dei “campioni puri“.

Conviviale del Panathlon Club di Senigallia e ingresso di nuovi soci: Claudia OlivaNel corso della serata sono stati presentati sei nuovi soci provenienti da diverse discipline sportive: Alberto Capomagi (medicina dello sport), Giorgia Galli (ginnastica), Nicholas Luzzi (motociclismo), Claudia Oliva (tennis) [nella foto, Ndr], Giammario Schippa (giudici e arbitri), Elena Viezzoli (tennis), tutti premiati dal governatore Innocenzi, da Nicola Saccinto e da Franco Dobboloni.
A Luca Panichi il presidente Ripanti ha consegnato il Guidoncino del Panathlon.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!