SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Possibile raccoglie a Senigallia prodotti per i profughi siriani

Venerdì 13 maggio ci si potrà rivolgere al presidio dei giardini Lorrach

1.734 Letture
commenti
Rifugiati, profughi, immigrati

Dopo la raccolta di scarpe effettuata il mese scorso, venerdì 13 maggio, dalle ore 17 alle ore 20 presso i Giardini Lorrach – Saline di Senigallia – Possibile sarà presente per raccogliere prodotti per l’igiene personale destinati ai profughi siriani e che saranno consegnati direttamente al campo profughi di Idomeni grazie ai volontari dell’Associazione Speranza – Hope for Children.


Si potranno portare prodotti quali: shampoo, saponi, bagnoschiuma, rasoi, deodoranti, antizanzare, creme solari, creme depilatorie, prodotti da bagno per bambini, bicarbonato di sodio, dentifrici, spazzolini da denti, prodotti antipediculosi, creme solari.

“Idomeni è un passaggio obbligato per i profughi siriani verso i Balcani e il Nord Europa ed è un luogo, dove si respirano solo paura e disperazione.Riteniamo doveroso nel nostro piccolo potercontribuire a dare un minimo di dignità a un popolo che ha conosciuto trattamenti disumani da parte di regimi oppressivi e che a causa della guerra è dovuto scappare dalle proprieterre affrontando lungi viaggi apiedi. Facciamo appello al buon cuore dei senigalliesi per aiutare gli adulti e i bambini a mantenere un livellodignitoso d’igiene e salute soprattutto in vista delle alte temperature che dovranno affrontare con l’arrivo dell’estate”.

Lo dichiara in una nota la deputata senigalliese Beatrice Brignone.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura