SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Assicurazioni Generali - Polizza vita, lavora con noi - Agenzia di Senigallia

Maltempo: cessata la fase di pre-allarme a Senigallia

Sensibile calo dei livelli dei fiumi Misa e Cesano e dei fossi: operativi i monitoraggi fino a tarda serata

13.421 Letture
commenti
Fiume Misa a Senigallia alle 11.30 del 23 marzo 2016 - Foto Ettore Lauritano da Facebook

I livelli dei fiume Misa e Cesano e dei fossi, che si erano innalzati a causa delle intense piogge che hanno colpito il nostro territorio, stanno gradatamente ritornando alla normalità.

LA DIRETTA

Ore 18:53 – Con l’attenuazione delle piogge e il sensibile calo dei livelli dei fiumi Misa e Cesano e del reticolo minore, cessa la fase di pre-allarme e chiude il Centro operativo comunale convocato questa mattina. Rimangono operativi fino alle 24 di oggi tutti i presidi attivati nella notte per le azioni di controllo e monitoraggio dei corsi d’acqua.

Ore 15:25 – La situazione è in graduale miglioramento. Al momento non si registrano particolari criticità, né segnalazioni di pericolo. I livelli del Misa rimangono stabili (3,80 metri a Bettolelle – foto a fianco, Ndr), così come quelli del reticolo minore, dove, anzi, si assiste a una lenta diminuzione, in particolare a Sant’Angelo e al Crocifisso, con quest’ultimo rientrato nella propria sede dopo la tracimazione del mattino.
Il fiume Misa alle Bettolelle di Senigallia in piena per le piogge e per il maltempo del 23 marzo 2016Restano chiusi la strada del Crocifisso e i sottopassi di via Dogana vecchia e di via Perilli. Piccoli disagi si riscontrano in alcuni punti della città, provocati dal sistema fognario in pressione.
La perturbazione, che si sta dirigendo verso il sud della regione, dovrebbe volgere al termine entro la serata. In ogni caso, il Centro Operativo Comunale resta insediato per monitorare insieme al personale della Polizia municipale e della Protezione civile l’evolversi della situazione nel territorio.

Ore 12:47 – Considerato il persistere del maltempo nel territorio comunale, nelle valli del Misa e del Nevola e nel resto della provincia, in via precauzionale gli istituti superiori concluderanno tutte le attività al termine delle lezioni mattutine. Per quanto riguarda gli asili nido, le scuole materne, elementari e medie inferiori del Comune di Senigallia, le attività termineranno alle ore 15,30.

Ore 12:44 – Foto del Misa e del Fosso Sant’Angelo riferite alle 11.30 circa

Fiume Misa a Senigallia alle 11.30 del 23 marzo 2016 - Foto Ettore Lauritano da FacebookFiume MisaFiume Misa a Senigallia alle 11.30 del 23 marzo 2016 - Foto Ettore Lauritano da Facebook a Senigallia alle 11.30 del 23 marzo 2016 - Foto Ettore Lauritano da FacebookFosso Sant'Angelo a Senigallia alle 11.30 del 23 marzo 2016Fosso Sant'Angelo a Senigallia alle 11.30 del 23 marzo 2016 - Foto Ettore Lauritano da Facebook

Ore 12:26 – Aggiornamento dal Centro Operativo Comunale

In aumento ma sotto controllo i livelli del fiume Misa. Per quanto riguarda il reticolo minore si registra la tracimazione del fosso del Crocifisso a Vallone, mentre non si riscontrano problemi negli altri fossi, compreso il Sant’Angelo.
Il sottopasso allagato in via Perilli a Senigallia per il maltempo del 23 marzo 2016. Foto di Diego VitaliPer quanto concerne la viabilità, invece, chiusa la strada del Crocifisso e i sottopassi di via Perilli e via Dogana vecchia. Nessuna criticità al momento nella zona a sud, dove sono stati verificati tutti gli sbocchi a mare. Le scuole resteranno regolarmente aperte fino al termine delle lezioni mattutine. La situazione è costantemente monitorata dal personale della Polizia municipale e della Protezione civile.

Ore 11:47 – Si ricorda che in caso di emergenza per rischio idrogeologico non ci si deve avvicinare agli argini dei fiumi, non si deve scendere ai piani seminterrati, non si devono percorrere ponti, sottopassi o gallerie, non si deve usare l’auto né utilizzare il telefono se non in casi di reale urgenza al fine di non sovraccaricare le linee.

Il fiume Nevola a Passo Ripe alle 12.15 del 23 marzo 2016 - Foto Lorenzo BecianiOre 11:33 – Il Centro Operativo Comunale coordinato dal sindaco si è insediato alle ore 11,15 e sta attentamente monitorando la situazione, mentre le forze della Protezione Civile stanno controllando il livello degli argini in tutte le zone del territorio comunale.

I cittadini sono invitati a informarsi e a seguire tutti gli aggiornamenti in questa fase di preallarme sul sito internet del Comune di Senigallia www.comune.senigallia.an.it; nella pagina facebook e profilo twitter dell’Ente; sugli organi di informazione, in particolare, i portali locali www.viveresenigallia.it e www.senigallianotizie.it; sulle frequenze delle radio locali Radio Velluto (99.6) Radio Arancia (92.6 o 103.8) e Radio Duomo (95.2).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura