SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Terremoti, frane, alluvioni: oltre 25mila scuole in Italia sono in aree a rischio

Ma l'ordine dei geologi continua ad essere escluso dall'osservatorio per l'edilizia scolastica

Giovanetti Infissi - Detrazione fiscale 65% - Senigallia
Insegnanti, scuole, scuola, banchi, alunni, studenti,

In Italia 24mila scuole sono in aree a rischio sismico mentre 7mila sono in aree a rischio idrogeologico. Il nostro però è il Paese del paradosso: l’istituzione di un osservatorio per l’edilizia scolastica, previsto dall’art. 6 della Legge n.23 del 1996, rilanciato con forza lo scorso 8 gennaio, non contempla, ad oggi, la rappresentanza del mondo geologico, soggetto professionale determinante nella pianificazione e nella gestione delle situazioni di rischio, connesse sia a quello sismico che a tutte le possibili cause di rischio idrogeologico (frane, alluvioni) nonché ambientale“.

Continua a leggere e commenta su Marchenotizie.info
Commenti
Solo un commento
arcimboldo 2016-01-25 06:45:46
E allora? Soluzioni? Come al solito. Parole, parole, parole. Di fatti nemmeno l'ombra. Viva la burocrazia che la nostra vita si porta via. Buona giornata.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura