SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Sci Club Senigallia

Turista svizzero cade in mare al porto di Senigallia, salvato da due persone

L'episodio nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 ottobre

3.227 Letture
commenti
Il porto di Senigallia di notte

E’ finito al pronto soccorso di Senigallia per ipotermia e per escludere lesioni interne, il medico svizzero sulla cinquantina che nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 ottobre è caduto nelle acque del Porto della Rovere.

L’uomo, a Senigallia per alcuni giorni di vacanza, aveva forse bevuto troppo e ha perso l’equilibrio mentre passeggiava lungo la darsena portuale. Probabilmente uno sbandamento o un inciampo e lo svizzero è finito in mare, battendo il viso contro lo scafo di un natante ormeggiato.

Per sua fortuna l’area portuale non era deserta è alle grida di aiuto si sono tuffate repentinamente due persone, che l’hanno tratto in salvo: si tratterebbe, secondo quanto apprendiamo dalla segnalazione di un nostro lettore, di un poliziotto, che vive sulla sua imbarcazione ormeggiata in darsena, e della sua compagna.

Sul posto è giunto l’equipaggio di un’ambulanza del 118, che ha convinto il turista, pur cosciente e apparentemente illeso ma visibilmente infreddolito, a farsi accompagnare in ospedale per gli accertamenti del caso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura