SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Circolo negato, Liverani attacca Sbrollini: “non sa cos’è la democrazia”

Nuova Senigallia: "Grottesco che nel 2015 si parli ancora di fascisti e comunisti"

2.899 Letture
commenti
Marcello Liverani

Che cosa è la “Casa del Popolo”? E’ un luogo di ritrovo del Popolo, di tutto il Popolo, non solo di alcuni come erroneamente detto e scritto dal Sig. Ivano Sbrollini. Che non permette, in maniera decisamente antidemocratica, che più persone con idee diverse possano andare a parlare alla popolazione, in questo caso specifico, ai residenti di Borgo Bicchia, una frazione di Senigallia duramente colpita dall’alluvione del 3 maggio del 2014.

Il fatto: come si è solito fare, chi si presenta come candidato Sindaco gira la città e le sue frazioni per esporre le proprie idee e i propri programmi. Così ha fatto, e sta facendo, Nuova Senigallia che sta girando per illustrare a tutti il suo programma. Per il Sig. Ivano Sbrollini però pare che non funzioni così visto che ci ha “cacciato”, e quindi impedito di parlare democraticamente, da Borgo Bicchia, perché a leggere le sue dichiarazioni pubbliche si può tranquillamente dire che se “Cristo si era fermato ad Eboli” (Romanzo di Carlo Levi), il Sig. Ivano Sbrollini si è fermato all’era “paleozoica”, ossia quella più antica.

Dice il Sig. Ivano Sbrollini: “Il nostro Circolo Arci è una Casa del Popolo fondata dai “compagni” che mi risulta non siano stati trattati molto bene dai “fascisti”. Noi non dimentichiamo. La storia ancora ce la ricordiamo, quindi figuriamoci se possiamo concedere per la campagna elettorale la Casa del Popolo, oltretutto a Marcello Liverani. Da noi possono venire gli Amministratori di qualsiasi colore politico perché, mentre amministrano, rappresentano la città“. Un’ode alla “Democrazia” questa dichiarazione, un vero inno alla libera espressione, complimenti!

Ebbene si, può sembrare assurda e anacronistica questa dichiarazione del Sig. Ivano Sbrollini, ma non lo è, sono veramente le sue esatte parole che ha rilasciato a chi lo ha intervistato. “Peppone e Don Camillo”, personaggi letterari creati dallo scrittore Giovannino Guareschi, ancora esistono nel 2015, o meglio, esiste “Peppone”, o meglio ancora, pensa di esistere “Peppone – Ivano Sbrollini” non accorgendosi che è una “macchietta” fenomenale e esilarante. Leggere, nel 2015, ancora riferimenti tra “fascisti” e “comunisti”, quando non esistono più da illo tempore, è veramente grottesco e dimostra tutta la “grettezza mentale” del Sig. Ivano Sbrollini verso il quale qualcuno dovrebbe perdere del tempo per spiegargli meglio il significato della parola “Democrazia”, sempre che non sia tempo perso…

Il Sig. Sbrollini dovrebbe sapere che dare del “fascista” a qualcuno, come in pratica ha fatto nella sua dichiarazione verso la mia persona, è querelabile e anche punibile dalle nostre leggi, ma stia tranquillo che il sottoscritto non perderà di certo tempo nelle aule dei Tribunali per queste stupidaggini. Anzi, colgo l’occasione per ringraziarlo pubblicamente sia per il suo “autogol” che per la pubblicità che mi ha fatto tra i residenti di Borgo Bicchia, i quali, proprio questa mattina, una volta lette le sue dichiarazioni, mi hanno chiamato per offrirmi tre luoghi a Borgo Bicchia per illustrare le nostre idee e il nostro Programma Elettorale e in più si sono anche offerti per distribuire il nostro materiale propagandisti/elettorale nelle buche delle lettere della frazione. Viva la Democrazia, qui si che si può dire!

Che dire di più, ringraziamo il Sig. Ivano Sbrollini, noi già lo sapevamo, ma oggi ne abbiamo avuto ulteriore conferma, nella frazione di Borgo Bicchia le persone sono tutte decisamente democratiche pur nel pieno rispetto delle diversità di idee e credo politico ed è proprio da queste persone che forse “qualcuno” dovrebbe imparare molto…

Marcello Liverani
Candidato Sindaco per Nuova Senigallia

www.marcelloliverani.it
https://www.facebook.com/marcello.liverani1
https://www.facebook.com/groups/comevorrestiSenigallia/

Commenti
Ci sono 5 commenti
Gnagnolo
Gnagnolo 2015-04-18 10:55:28
"... quindi figuriamoci se possiamo concedere per la campagna elettorale la Casa del Popolo..."
Mi risulta ci facciano le primarie del PD, non è campagna elettorale quella?
sandra silvi 2015-04-18 12:28:26
Marcello, fossero stati solo Silvano con i suoi compagni che non ti volevano, eri a cavallo.. Qui secondo me é tutta Senigallia che non ti vuole!!! Secondo me faresti più bella figura a ritirarti. Quasi 3 anni se non sbaglio che ti fai campagna elettorale, e arriverai ultimo dei sei candidati con l'1 o forse 2% dei voti..
mik76
mik76 2015-04-18 14:07:10
Stiamo parlando di sua maestá il geometrone. (...omissis...) che senza l'appoggio politico dei compagni che (...omissis...) servire ai tavoli durante la festa della quaglia (...omissis...)....w la democrazia w i compagni.....
ilbianconiglio 2015-04-19 00:30:11
Ma e' vero o e' una ennesima cazzata elettorale che Liverani girasse co un bustino del duce tempo fa?
octagon 2015-04-19 07:52:21
Purtroppo a Senigallia è così che funziona, se non sei dei loro ti metteranno sempre i bastoni fra le ruote.(O.T.) Tasi aumentata, tarsu aumentata, tasse suolo pubblico aumentate, servizi sociali ed assistenza diminuiti nelle varie tipologie, fiume che si ribella, strade piene di buche, rattoppi e trampolini, piste ciclabili che in alcuni casi rasentano l'incredibile, manutenzione marciapiedi assenti, se presenti si rasano piante, aiuole a zero, rispetto per il verde (a parte quello fluviale) non mi sembra che ci si sforzi più di tanto, manutenzione scuole...chi l'ha visto! Pulizia delle strade zero (segnalo comunque che i senigalliesi sono irrispettosi per l'ambiente e senso civico), veleni cancerogeni sparsi nell'ambirne cittadino per bruciare do ciuffi d'erba, ci lamentiamo in continuazione però i paraocchi non li togliamo........Magari non darò il voto al Sig. Liverani ma non di certo voglio diventare complice compresa la confraternita che gli gira attorno. Bisogna avere il coraggio di cambiare.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura