SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Corinaldo: minacce e molestie dopo fine di una storia, misure cautelari per un 64enne

Carabinieri eseguono un'ordinanza del GIP di Ancona, dettata dal timore per l'incolumità della donna

1.786 Letture
commenti
carabinieri, 112

I militari della Stazione Carabinieri di Corinaldo, dipendente dalla Compagnia di Senigallia, hanno eseguito un’ordinanza per l’applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinarsi e di avere contatti con la persona offesa, emessa dal GIP del Tribunale di Ancona.

Il provvedimento è a carico di F. G. classe 1951, separato, pensionato, pregiudicato, residente a Corinaldo: è stato notificato nella mattinata del 4 aprile ed è scaturito dalle varie denunce e querele sporte in varie epoche dalla donna oggetto di minacce e molestie, S.P. le sue iniziali, e dalle indagini eseguite dai militari della Stazione CC di Corinaldo nei confronti dell’uomo che la minacciava e la molestava.

Tra il pregiudicato F.G. e la donna S.P. c’era stata una relazione sentimentale, che una volta terminata ha determinato la reazione dell’uomo, che con il suo comportamento causava in lei ansia e timore per la propria incolumità.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno