SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, al via la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Dal 22 al 30 novembre l'iniziativa organizzata da Legambiente: ecco il programma

Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Continua la settimana della Festa dell’Albero 2014 di Legambiente, l’iniziativa dedicata alla tutela del verde urbano e del territorio, alla quale hanno preso parte questa mattina circa 70 ragazzi delle scuole primarie “Puccini” e “Cesanella“.

L’iniziativa, organizzata da Legambiente Marche, IperSimply di Senigallia, dal Comune di Senigallia, dal Circolo Legambiente, dall’Ata Rifiuti di Ancona e dal Centro Nazionale Tennis Tavolo, rientra nella settimana della Festa dell’Albero, l’appuntamento annuale di Legambiente che da ventidue edizioni pianta alberi in tutta Italia all’insegna della cura del territorio e della coesione sociale e che quest’anno dà il via alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti.

Sono sette gli alberi messi a disposizione dal Comune di Senigallia e piantumati venerdì 22 novembre dai bambini nell’area verde del quartiere Cesanella e che non vanno solo ad abbellire lo spazio esterno degli istituti ma hanno anche un nuovo significato: ricordare l’importanza di valorizzare il patrimonio nazionale di biodiversità e manifestare la propria gratitudine verso i nostri amici alberi che ci regalano aria pulita, ombra e frutti.
Durante la mattinata i ragazzi hanno anche partecipato a laboratori di costruzione di racchette da ping pong a partire dal cartone o da vecchi pezzi di legno grazie alla collaborazione con il Centro Nazionale Tennis Tavolo di Senigallia che ha ospitato l’iniziativa. Dopo tanto gioco e abbracci agli alberi, come la campagna nazionale di Legambiente propone quest’anno, gli studenti e tutti i partecipanti si sono ristorati con una merenda offerta dall’Ipersimply di via Abbagnano.

Molte le iniziative che vedono coinvolti in programma per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, inserita nel progetto annuale Vivere il Territorio. Tra queste, martedì 25, nuovo appuntamento della Festa dell’Albero con la scuola primaria “Mercantili” di Senigallia. A seguire, venerdì 28, dalle ore 9, presso l’Istituto Panzini, i rappresentanti di Legambiente, i responsabili Ata Rifiuti Ancona, di IperSimply e di Associazione ActionAid andranno in classe per un gemellaggio tra alcune classi delle scuole medie e dell’istituto alberghiero per parlare del tema dello spreco alimentare “Sprechi alimentari addio: dal frigo ai fornelli, senza passare per il cestino”. Sabato 29 novembre i volontari di Legambiente e i collaboratori di IperSimply, saranno presenti con un banchetto informativo presso la galleria IperSimply di Senigallia su come riciclare cibo avanzato e su come evitare imballaggi inutili per abbattere la produzione di rifiuti.

Oltre agli insegnanti e ai ragazzi, hanno preso parte all’appuntamento: Maurizio Mangialardi, Sindaco di Senigallia, Gennaro Campanile, Assessore Ambiente, Trasporto pubblico, Mobilità, Sport e Politiche Giovanili, Rossella Muroni, Direttore Nazionale di Legambiente, Francesca Pulcini, vice presidente di Legambiente Marche, Andrea Bagalini, responsabile campagne Legambiente Marche, i rappresentanti dell’Ipersimply e Jacopo Mutti, presidente del circolo Legambiente di Senigallia.

Dichiarazioni:
Negli ultimi anni – afferma il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardinel nostro territorio è cresciuta una sensibilità e una coscienza ambientale che hanno portato a risultati importanti in tema di rifiuti, in particolare sul terreno della raccolta differenziata, giunta ormai al 66% con una riduzione dei conferimenti in discarica pari al 69%. Ciò dimostra che se la pianificazione realizzata dagli enti locali funziona e vengono messi a disposizione della comunità strutture e strumenti adeguati ed efficienti, i cittadini rispondono sempre positivamente. Ma oggi è necessario andare oltre perché il problema non è più solo lo smaltimento. La sfida odierna è il rapido cambiamento di stili di vita non più sostenibili, capaci di evitare la produzione dei rifiuti e l’accelerazione su pratiche virtuose finalizzate al riciclo e al riutilizzo dei materiali“.

Oggi abbiamo anche festeggiato la giornata nazionale dell’albero come un momento importante per il nostro territorio – commenta Gennaro Campanile, assessore alla città sostenibile di Senigallia -. Moltissimi sono i parchi cittadini e gli spazi verdi dedicati alla cittadinanza che contribuiscono a rendere la nostra città più bella e accogliente insieme alle tante iniziative che realizziamo nel nostro territorio“.

Da molti anni va avanti questa esperienza di collaborazione con il territorio e ogni anno cresce il numero dei soggetti che collaborano per la sua realizzazione – dichiara Matteo Giantomassi, ufficio comunicata Ata Rifiuti Ancona -. Una iniziativa che è sempre più condivisa da enti e soggetti anche molto differenti tra loro e che hanno anime ed identità diverse. Particolare interesse, durante questa edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, è il tema dello spreco alimentare che verrà trattato anche con iniziative specifiche ma che l’Ata Rifiuti Ancona porta avanti tutto l’anno attraverso iniziative rivolte ai cittadini come ad esempio quella della promozione del compostaggio domestico che direttamente incide sulla riduzione dei rifiuti ma anche con attività didattiche“.

Tanti motivi per festeggiare oggi, a partire dalla Festa dell’Albero che tutti gli anni promuoviamo – dichiarano Rossella Muroni, direttrice generale di Legambiente, Francesca Pulcini, vice presidente di Legambiente Marche e Jacopo Mutti, presidente del circolo di Senigallia -. La settimana dedicata alla prevenzione dei rifiuti che si apre oggi è il risultato di un grande lavoro collettivo e di comunità che punta alla valorizzazione e alla promozione lavorando sulla qualità e sulla costruzione della rete di soggetti attivi che rende il territorio più forte, coeso e capace di futuro“.

L’adesione alla giornata di volontariato ambientale della Festa dell’Albero a Senigallia si inserisce in un progetto di partnership continuativo con Legambiente, nato cinque anni fa in occasione dell’apertura del primo IperSimply eco-attento delle Marche. – commenta Carlo Delmenico, direttore RSI e Relazioni Esterne di Simply® Italia-. In linea con il posizionamento sostenibile della nostra insegna, ci impegniamo da anni ad osservare una politica di rispetto dell’ambiente, sostenendo iniziative volte a tutelare l’ecosistema e a suggerire comportamenti ecologicamente virtuosi anche ai nostri clienti, che si stanno dimostrando estremamente attenti a queste tematiche“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura