SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
L\'Automobile - Concessionaria Nissan - Senigallia

Senigallia dice addio a un maestro: è morto Renato Sellani

Il grande jazzista aveva 88 anni: fino all'ultimo ha regalato concerti

Renato Sellani

Senigallia dice addio ad uno dei suoi più grandi artisti. E’ morto infatti a Milano nella notte tra venerdì 31 ottobre e sabato 1° novembre Renato Sellani.


Nato a Senigallia nel 1926, Sellani aveva 88 anni e dalla seconda metà del Novecento era universalmente riconosciuto come un maestro della musica jazz.

Stimatissimo anche dai più grandi interpreti internazionali del genere, tanto da suonare con autentici miti come Chet Baker e Dizzy Gillespie – solo per dirne due – Sellani è stato uno dei più grandi esponenti della storia del jazz italiano.

A Milano era arrivato già negli anni Cinquanta per raggiungere il suo amico Franco Cerri, altra icona del jazz tricolore; da quel momento la carriera era stata un crescendo grazie alle sue capacità di pianista riconosciute a livello internazionale.

Non aveva mai perso il legame con la sua Senigallia, dove si era esibito anche in tempi recenti, venendo ospitato nel 2013 dalla rassegna Sotto le stelle del Jazz.

Foto tratta da ajazzlistenersthoughts.blogspot.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura