SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mario Draghi: “La disoccupazione mette a rischio l’Euro”

L'analisi settimanale della finanza: spread stabile, la Svizzera cresce

1.690 Letture
commenti
Mario Draghi, BCE, Banca Centrale Europea, euro

Jackson Hole in Wyoming (Stati uniti). In una sala del resort in cui erano presenti i banchieri centrali di tutto il mondo. Mario Draghi, presidente della BCE, ha dichiarato che “un alto livello di disoccupazione mette alla prova la sopravvivenza dell’Euro”.

Secondo Draghi è necessario lottare contro la disoccupazione e quindi favorire politiche di domanda specifiche per ogni paese. “La coesione dell’Eurozona dipende dal livello di occupazione raggiunto in ogni paese” dice il presidente della BCE. Allentamento delle politiche di austerity all’orizzonte?

Per quanto riguarda i mercati italiani, mentre gli investitori pensano a Jackson Hole, Piazza Affari chiude in ribasso nella giornata del 22 agosto 2014, con il Ftse Mib che cede lo 0,46%. Rimane stabile invece lo spread tra Btp a dieci anni e Bund tedesco che si aggira intorno ai 160 punti base con un rendimento del 2,58%.

Chi cresce è invece la Svizzera che a Luglio 2014 ha aumentato le esportazioni del 5% (arrivando a 19,3 miliardi di franchi) e diminuito le importazioni del 3,5% (15,3 miliardi di franchi) chiudendo così con un surplus record di 4 miliardi di franchi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura