SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Stimate oltre 350mila presenze a Senigallia per il Summer Jamboree #15

Numeri da record per l'edizione 2014 del festival di musica e cultura americana anni '40 e '50

Foro Annonario di Senigallia gremito per il Summer Jamboree

Record assoluto di pubblico al Summer Jamboree #15! In 10 giorni al Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50 tenutosi a Senigallia dal 2 al 10 agosto (1 agosto pre Festival) sono state stimate oltre 350mila presenze provenienti da ogni parte del mondo.

Il sito internet Summerjamboree.com ha registrato oltre 130 mila accessi dal 1 luglio ad oggi (nello stesso periodo del 2013 erano stati 77mila). Nei soli primi 10 giorni di agosto gli accessi sono stati 75 mila.

Foro Annonario di Senigallia gremito per il Summer JamboreeLa pagina Facebook del Festival ha registrato 5 mila nuovi amici a settimana e adesso in totale gli amici sono più di 86mila (erano 55mila al termine della scorsa edizione).
Decine le testate giornalistiche accreditate all’evento che ha dimostrato ancora una volta una grande capacità di attrazione mediatica anche per palinsesti non previsti come l’omaggio della trasmissione radiofonica di Fiorello.

Che si sarebbe trattato di una edizione dai numeri sempre più importanti lo si poteva prevedere anche dalle visualizzazioni su YouTube del trailer ufficiale del Summer Jamboree #15 che da quando è stato messo on-line ha ricevuto oltre 155.000 visualizzazioni.

Al di là dei numeri che parano di un Festival ancora in crescita, divenuto di fatto per presenze il più grande raduno al mondo del genere, sono le testimonianze di apprezzamento e amore del pubblico e degli artisti arrivati a Senigallia per questa edizione 2014 uniti alla capacità di coinvolgimento e condivisione dell’evento con la città intera e il territorio circostante, che rendono davvero straordinaria l’atmosfera respirata al Summer Jamboree #15.

Tommy Hunt e The Velvet Candles sul palco del Summer JamboreeLo stesso Tommy Hunt durante la sua permanenza a Senigallia ha detto agli organizzatori “Questa è casa mia e io ancora non lo sapevo”. Durante il suo meraviglioso concerto ha voluto condividere con tutti i presenti il suo pensiero di amore verso il prossimo: “Take it easy. Live your Life and don’t forget your brother. We are all brothers. There is one Life, live it with Love”. Prendi le cose con calma e semplicità, vivi la tua vita e non dimenticare tuo fratello. Siamo tutti fratelli. Esiste una sola vita, vivila con amore.

Durante l’edizione 2014 sono stati toccati tanti momenti davvero emozionanti, a partire dalla serata di apertura con lo straordinario concerto di Ben E. King, autore di Stand By me, per arrivare alla serata più gremita di pubblico quella di Sabato 9 al Foro Annonario, quando in apertura del ROCK’N’ROLL REVUE il grande Tommy Hunt insieme alla presentatrice del Festival Grace Hall hanno letto il Manifesto sul Rock’n’Roll creato proprio per questa edizione del Summer Jamboree nell’anno del 60° anniversario dalla nascita del Rock’n’Roll (1954). Stretti una all’altro hanno aperto l’atteso Rock’n’Roll Show a luci spente leggendo l’uno in inglese, l’altra in italiano “Rock and Roll Belongs to everyone; Rock and Roll is everywere; Rocck’n’Roll is the pleasure of sharing; Il Rock and Roll appartiene a tutti; Il Rock and Roll è ovunque; Il Rocck’n’Roll è il piacere di condividere”

La città di Senigallia si è riempita di vita gioiosa in ogni via, in ogni angolo, in ogni piazza e ha mostrato il meglio di sé accogliendo con grande entusiasmo il Festival che è sempre più diffuso e distribuito.

Tommy Hunt in concerto a Senigallia per il Summer JamboreeFinché l’ultima edizione del Summer Jamboree sarà quella che “più ci ha soddisfatto ed emozionato” – affermano gli organizzatori del Festival Internazionale di musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50, Angelo Di Liberto e Alessandro Piccinini, si potrà dire che per l’occasione a Senigallia si sono incontrate le migliori energie e le vibrazioni più buone da tutto il Mondo e che la massima qualità degli artisti del genere e del pubblico internazionale si sono dati appuntamento nella piccola, accogliente, Senigallia, per merito di un miracolo che si chiama Rock’n’Roll.

Il SUMMER JAMBOREE, Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50, è organizzato dall’Associazione Culturale Summer Jamboree e promosso dal Comune di Senigallia con la partecipazione di Regione Marche, Camera di Commercio di Ancona e degli sponsor Theresianer, Rosso Antico, Wind, UniCredit, Galleria Ipersimply Senigallia.
Partner etico: Lega del Filo d’Oro.

Commenti
Ci sono 10 commenti
Bobby 2014-08-11 09:34:58
Jamboree qui, Jamobree la' ... non dimentichiamo che Senigallia non e' solo Summer Jamboree; sopratutto per quelli che abitano in centro e' una tortura!
vecchio freak 2014-08-11 12:41:08
E pensare che il comune ha speso ben 200mila € per portare a Senigallia solo 350 mila persone, riempire gli alberghi, locali e ristoranti...che vergogna...come se una città turistica avesse bisogno di manifestazioni così per portare gente...
Glauco G. 2014-08-11 13:58:32
Per non parlare del disagio che tale evento arreca al cittadino... concordo Vecchio.. non ne abbiamo bisogno..ne di quello ne del cateraduno ne della fiera di S.Agostino.... via tutto così possiamo dormire in pace e passeggiare in tranquillità... il discorso economico e di come far andar avanti una città TURISTICA...lo faremo quando saremo falliti e con mondezza stile "Napoli" (non cito Napoli per offenderla sia ben chiaro) nelle strade!!!!
Glauco G. 2014-08-11 14:14:26
Bobby sa che in fin dei conti ti potrei dare ragione? Immagino il disagio che provi nel riuscire ad arrivare a casa.. trovare il posto auto….il non dormire… e per questo abolirei del tutto gli eventi in città (e ovviamente stesso discorso al mare)…. Togliamo tutto a patto che…. Il centro storico lo curate voi residenti e quindi se non lo volete vedere abbandonato tirate fuori i soldi e ripristinate le cose che si rompono e le case che si rovinano…. E che dire dei negozianti? Facciamo che i residenti sono obbligati a comprare solo nei negozi in città e non fuori ok? E se non bastasse …fate una bella colletta per salvare tutte le attività commerciali in difficoltà… ci stai? Ovviamente amici e parenti non possono entrare in città … evitiamo inutili rumori molesti no? ….. quindi la città è out per tutti ma non per i residenti…aspetta aspetta…ma esistevano già cose del genere… si chiamava ghetto!!!! E in parte la nostra città lo era in passato…. la mia proposta ha delle regole simili (anche se un pelino più restrittive.. ma magari ci accordiamo) …che dici? Li ripristiniamo e transenniamo la città così nessuno esce nessuno entra?? Che te ne pare? Accetti?
giorg 2014-08-11 14:20:28
mi collego all'ultimo commento!
perchè il contributo per il Summer jamboree non lo danno tutte quelle categorie che ne traggono un beneficio??
Parrucchieri/e- estetiste; ristoratori;albergatori/camping/centri di massaggio; erboristerie/pizzerie/pub/gelaterie/negozi di abbigliamento/negozi di telefonia/ottici/negozi di scarpe /distributori di benzina/ eccetera!
come al solito privatizziamo i guadagni; socializziamo le perdite/sponsorizzazzioni
anfatti
anfatti 2014-08-11 15:10:30
Ma non è che ogni volta l'evento deve per forza registrare numeri da record rispetto l'anno prima. A me sembra proprio il contrario: diverse persone ma folla da brividi limitata solo al weekend. Gli altri anni di lunedì mi sono fatto un'ora di fila al tex mex, ressa al mercatino, intero centro storico intasato: quest'anno tutto era limitato solo a ven-sab-dom, a due piazze e al corso (intendiamoci: non è poco di questi tempi). però non esaltiamo numeri da record quando non sembrano esserci! Opinione mia magari sbagliata.
Sebastian
Sebastian 2014-08-11 16:30:07
D'accordissimo con "anfatti", i record sono inventati a Senigallia, come le eccellenze del sig. sindaco. Se vogliamo parlare di record allora dobbiamo dire che la mondezza lo è stata visto che non è esistita neanche una decente organizzazione per limitarla. Senigallia era ben altro una volta, ora è una città morta e sepolta, e dieci giorni di musica non vogliono dire nulla. Andate ad imparare dalla romagna come si gestisce il turismo.
vecchio freak 2014-08-11 20:09:13
Caro stereo, anziché dire di andare in Romagna, spiegaci te cosa faresti.
È troppo semplice dire così..
I confronti magari falli anche con Fano, Pesaro, San Benedetto, dove la stagione è stato un dramma vero e non c'è stato nessun jamboree a risollevarlo..
Poi quale Romagna? Quella chic di Matteo? O quella caciarona e maleducata di Rimini?
Poi se vogliamo parlare dei prezzi degli alberghi e della gentilezza innata dei romagnoli, nettamente superiore ai musi lunghi della nostra Riviera e vogliamo dare la colpa a chi organizza il summer...beh, torniamo allora all'eccitante cittadina degli anni novanta..con il centro deserto, la rotonda bruciata e massimo punto d'incontro le bancarelle del ponte rosso..se invece la nostalgia è per gli anni sessanta beh..c'è poco da dire...erano sicuramente meglio ma sono passati cinquant'anni..
leofax 2014-08-11 23:12:59
Considerato che questa manifestazione ha dei numeri da record, la si potrebbe spostare a luglio. Tanto agosto essendo il mese delle ferie per eccellenza, anche se non si propone nulla, il pienone si fa lo stesso.
Bobby 2014-08-12 10:06:28
@ Glauco G: "...Il centro storico lo curate voi residenti e quindi se non lo volete vedere abbandonato tirate fuori i soldi e ripristinate le cose che si rompono e le case che si rovinano" ... ma perché, il SJ mi aggiusta la casa o il comune aggiusta la strada in via Cattaro, Smirne, etc. Ogni volta che devo fare il biglietto una di quelle macchinette non funziona, etc. Per quanto riguarda i negozianti ... concordo. Ma tutto si puo' limitare. La gente che vorrebbe mettere a posto le case ci sono, ma con le leggi di oggi (Piano Cervellati - grandissima cazzata) e la burocrazia non fai niente. Non dico di eliminare il SJ, ma invece di 10 gg facciamolo 3 gg (ven-sab-dom). In piu spostiamolo verso ferragosto.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura