SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Sindaco, ci aiuti a fermare disperazione e triplicare divertimento a Senigallia!”

Lettera aperta e grido di allarme da Michele Ercole a Maurizio Mangialardi

3.355 Letture
commenti
Netservice - Editoria on-line
Michele Ercole e Maurizio Mangialardi

Gentile sindaco, dal 3 maggio scorso questa meravigliosa città sta sprofondando e, soprattutto, sta attraversando una fase di depressione che rischia, in prospettiva, di creare incalcolabili ed irrecuperabili danni post alluvione.

Continua a leggere e commenta su Senigallia.org
Commenti
Ci sono 2 commenti
Enrico Formica
Enrico Formica 2014-05-17 10:53:01
Mi spiace Sig. Ercole, ma credo abbia sbagliato proprio persona a cui chiedere aiuto. Consideri invece l'opportunita di cambiare obbiettivo e di rivolgersi ad una persona che e' stata in questi mesi contattata da tantissimi imprenditori come Lei, che ha grandi idee e grandi novita', un programma innovativo anche per il "turismo" ed un gruppo di persone nuove e lontane "anni luce" dalle ragnatele della politica. Contatti il Sig. Liverani Marcello, ascolti quello che Le propone, proponga lei le sue idee, non solo trovera' in Liverani una persona disposta ad "ascoltarla" ma anche un'amico, uno come Lei. Il nostro motto e' "resistere per ri-esistere" perche' in quest'anno che manca alle elezioni, non ci resta che Resistere ed attendere che si faccia finalmente piazza pulita di tutto quello che non va da anni. Lasci perdere la Politica ed i suoi intrallazzi, contatti il "nuovo che avanza" e non se ne pentira'. Quando parlera' con Liverani si rendera' conto che moltissimi dei suoi "amici" sono gia' con noi....perche' con noi si va verso il "futuro", perche' con noi le "vostre" idee diventano "realta'".
Indiana Pips
Indiana Pips 2014-05-17 13:37:55
Dice bene il Sig. Formica, non sarà certo questa amministrazione a rimettere in moto il volano del turismo e dell'economia locale. Triplicare gli eventi? Certo, anche molto di più, ma non lo chieda a chi ci governa adesso, a meno che Lei, Sig. Ercole, non faccia parte della cerchia delle amicizie dei nostri amministratori, in caso contrario provi a parlare con chi ha tutta una mentalità completamente diversa su come far diventare Senigallia in tre anni la VERA regina delle Marche, quindi non certo come adesso anche se il Sindaco continua a farsi bello parlando di eccellenze che vede solo lui. Perchè non basta una festa come il Summer, quelli bravi guardano molto più in là del proprio naso proprio per "bucare" il settore, quelli mediocri organizzano invece le sagre della salsiccia, sicuramente utili anche quelle, ma non certo determinanti per tutta Senigallia. Se vorrà potrà parlare con Liverani, e se non vorrà farlo leggerà dopo l'estate il suo progetto globale di marketing del turismo, ma anche tanto altro. Progetti ambiziosi, ma veri, dove i privati potranno tranquillamente essere parte in causa della rinascita perchè si cambieranno tante regole che oggi impediscono anche di starnutire.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura