SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
GDA - Temporary Shop  a Montemarciano 29 marzo - 12 aprile 2014

Musica, giovani e cultura: riparte a Senigallia “Forme di Concerto”

Sabato 12 il via alla kermesse curata dalla scuola B.Padovano: un percorso didattico, musicale e teatrale

Presentazione dell'evento della scuola di musica B.Padovano a Senigallia

Riparte “Forme di Concerto“, la kermesse musicale curata dalla scuola di musica “Bettino Padovano”, che avrà il compito di accompagnare e valorizzare le altre manifestazioni culturali della città in un percorso didattico, musicale e teatrale.

Forme di Concerto, giunto ormai alla sesta edizione, è stato ribattezzato dai responsabili della scuola di musica la “colonna sonora della città e dei suoi eventi”. I responsabili della “Bettino Pdovano”, Ilenia Stella, Samuele Garofoli e Paola Mandolini, convoglieranno le energie ed il talento degli allievi in questo lungo e gratificante progetto per celebrare gli eventi della città, con il sostegno della Fondazione Città di Senigallia.

Si parte sabato 12 aprile, alle ore 17:15, presso il teatro La Fenice, con lo spettacolo “Promosso Più Due”, una produzione musicata da Pietro De Gregorio e diretta da Mauro Pierfederici in collaborazione con l’orchestra Bettino Simphony ed il coro Doremifasol. Uno spettacolo musicale incentrato su 12 favole di Gianni Rodari illustrate e musicate.

Presentazione dell'evento della scuola di musica B.Padovano a Senigallia: Guzzonato e SchiavoniLa “Bettino Padovano” seguirà anche le conferenze, i concerti della mostra rinascimentale “La Grazia e la Luce” in attesa della sua inaugurazione che avverrà il 14 giugno. La scuola affiancherà anche l’Andos (l’Associazione nazionale donne operate al seno”) e curerà la “Piattaforma giovani”, uno spazio riservato a giovani artisti desiderosi di confrontarsi con il pubblico.

Sono progetti dedicati alla nostra territorialità e alla conoscenza dei giovani, proprio loro devono mettere in luce il proprio talento in questo percorso artistico” ha affermato Michelangelo Guzzonato, presidente della Fondazione Città di Senigallia. “Il merito va ai nostri insegnanti che stanno esaltando il valore degli allievi della scuola di musica“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura