SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

ACLI “U. Ravetta” e Liceo “Perticari”: un’altra sinergia in città

"Il 21 marzo una ventata di gioventù e di energia è entrata al Circolo"

Foto acli - liceo

Le acli sono presenti su tutto il territorio italiano attraverso una rete diffusa di circoli, servizi, imprese, progetti ed associazioni specifiche.

Contribuiscono a tessere i legami della società, favorendo forme di partecipazione e di democrazia. A Senigallia sono presenti 7 Circoli Acli: l’”U. Ravetta” di Via Cavallotti 10, San Silvestro, Sant’Angelo, Filetto, Cannella, Roncitelli e Scapezzano.

Il Circolo Acli “U. Ravetta”, negli ultimi anni, ha tessuto rapporti sempre più collaborativi con le scuole della città.
Da tre anni,  in sinergia con L’Istituto “”Panzini”, organizza corsi di computer di base rivolto agli anziani ma con la presenza attiva di giovani studenti che in qualità di tutors affiancano in aula gli adulti.

Questo favorisce la relazione tra i giovani di oggi e quelli di ieri con scambio di saperi e di esperienze. Le Acli “U. Ravetta” ed il Liceo “G. Perticari” hanno stipulato una convenzione per la fruizione dei locali di via Cavallotti da parte dei liceali.
Venerdì mattina una ventata di gioventù e di energia è entrata al Circolo: gli studenti,  accompagnati dalla professoressa P. Piccioni e dalla Vice Preside P. Gonfalonieri, sono stati accolti dagli Aclisti e dal Presidente I. Cursi.

L’Amministrazione  comunale, con la presenza con l’Assessore allo sport e alle politiche giovanili G. Campanile, ha favorito e stigmatizzato la nascita questa nuova sinergia e collaborazione non solo sportiva ma soprattutto sociale e culturale
La società arcieri di Senigallia ASSTA, già presente alle ACLI  di via Cavallotti, ha messo a disposizione le proprie attrezzature sportive.

L’Istruttore dr. M. Marinelli, nella nuova area polivalente interna, ha introdotto gli studenti allo sport o meglio all’arte di tiro con l’arco.

Non sono mancate, nell’incontro di presentazione nella sala Pio IX, da parte di tutti, evidenziazioni di stima reciproca, consapevolezza di essere solo all’inizio di un percorso ma soprattutto una forte e convinta volontà di condividere progetti ed esperienze che andranno ad interessare e a coinvolgere tutta la città ed anche molto oltre.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio