SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rivoluzione in spiaggia: inverno senza “traslochi” per gli operatori balneari

Approvato il provvedimento richiesto da Oasi Confartigianato, ma solo con aumento del 3% dei canoni

F.lli Marchetti - Raccolta e trasporto rifiuti non pericolosi
L'estate al mare di Senigallia, spiaggia di velluto

Grazie alle pressioni e alle proposte di O.A.S.I. Confartigianato e alla condivisione, bipartisan, della politica, è stato approvato al Senato un importante provvedimento sulla Legge di Stabilità che riguarda gli Operatori Balneari e che sarà destinato a rivoluzionare l’assetto dei nostri lungomari.

Il provvedimento permetterà agli Operatori Balneari di tutta Italia di “non dover più smontare i materiali amovibili a fine stagione, sino alla fine della concessione. Ciò potrà avvenire con un aumento del 3 per cento dei canoni”.

O.A.S.I. Confartigianato, attraverso i suoi operatori presenti nel Direttivo Nazionale, aveva infatti chiesto al loro Presidente Giorgio Mussoni, di farsi portavoce della problematica relativa allo smontaggio a fine stagione dei materiali amovibili. Proprio Mussoni aveva presentato nel tavolo tecnico la richiesta oggi diventata realtà.

Ora si tratterà di capire come potrà essere recepito anche dalla nostra città, fa presente il presidente di O.A.S.I. Confartigianato Senigallia, Paolo Pierpaoli, di certo saremo di fronte ad una vera e propria rivoluzione. Per questo voglio ringraziare il Presidente Nazionale Giorgio Mussoni, quello Regionale Filippo Borioni e tutta O.A.S.I. Senigallia per il lavoro fatto e per il risultato ottenuto.

da O.A.S.I. Confartigianato

Commenti
Ci sono 9 commenti
matteo 2013-12-19 17:43:15
pagare di più per lasciare tutto l'inverno i materiali sotto le intemperie e alla portata dei vandali? geniale...
ma che fino hanno fatto le lamentele sui costi proibitivi dei canoni? ah già quasi dimenticavo, SANATORIA.
Giacomo 2013-12-19 20:20:43
Ma quando mai hanno liberato la spiaggia? A bananalandia si puo'!
marco 2013-12-19 22:16:12
cmq non credo convenga lasciare le attrezzature tutto l'anno esposte alla salsedine ed alla intemperie.
Federica 2013-12-20 00:35:22
Finalmente una legge uguale per tutta l'Italia e non differente da città a città, era ora! Cade quindi l'obbligo ingiusto che alcuni comuni imponevano. Ora saranno i bagnini a decidere se smontare o no e cosa smontare.
Franco 2013-12-20 07:23:40
Fra qualche anno avremo il caos; chi avrà il potere di far rispettare un adeguato decoro della spiaggia?????
Pinella 2013-12-20 08:59:37
A parte il fatto che non si baratta un aumento (irrisorio) del canone con il decoro della spiaggia, non ho capito come viene calcolato quel 3%.
Se uno vuole lasciare le attrezzature in spiaggia per i 7 mesi fuori dalla stagione estiva, mi aspetto che paghi i 7/5 in più di canone, quindi un aumento del 140%.
Va bene che il reddito medio in italia di uno stabilimento è di 13 mila euro e quindi sono tutti sul lastrico, ma quel 3% non sarà un po' pochino?
Glauco Glaucoma 2013-12-20 09:40:37
3 del canone? praticamnete 1 euro e 50 cent! hi hi ottimo... meno costi (oppure fatica) per il "bagnino" e molta meno qualità per noi...se lasi tutto montato..in giro di 2 anni ci troveremo TUTTI i bagni con i capanni stile Favela Brasiliana!! Ma io mi chiedo..se proprio non voleyte lavorare e se proprio non vi piace fare questo lavor..perchè non vendete?? tanto guadagnate quanto una call center con contratto part time!! che poi..o tutti o nessuno...tutti lasciano tutti tolgono..sai che pena uno si uno no!!!
Cornelio 2013-12-20 11:52:19
...e poi arrivò la mareggiata che se magna tutto e i bagnini chiesero i danni al Comune...
asterix 2013-12-20 16:52:24
Una volta c'erano gli ambientalisti che si battevano ventre a terra perché la spiaggia a fine stagione fosse liberata dalle strutture balneari. Oggi nessuno dice più niente. Dove sono finisti i difensori del bene pubblico e paesaggio? Ah, già, amministrano la città...
Mah! Mala tempora...
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno