SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Musica, prosa, comicità, danza: è tutto a Senigallia nella stagione teatrale 2013-14

Oltre 30 eventi da novembre ad aprile con sei esclusive regionali e grandi nomi: Imany, Bertè e Alex Britti

Manzoni Group
Presentata la stagione teatrale e concertistica organizzata al teatro La Fenice e alla Rotonda a mare dal Comune di Senigallia

Trentuno eventi, dal 10 novembre 2013 al 14 aprile 2014. Questa è la stagione teatrale e concertistica organizzata al teatro La Fenice e alla Rotonda a mare dal Comune di Senigallia, con la collaborazione dell’Amat, di Inteatro, dell’Ente Concerti di Pesaro e del Teatro alla Panna.

Un cartellone che – tra prosa, musica, spettacoli per bambini, grandi eventi, danza – restituirà alla città un inverno e una primavera ricca di cultura, di musica, di risate e spettacoli vari, compresi i balletti e i burattini, con sei esclusive regionali: l’attesissimo “Blam!”, vincitore del Reumert Award 2012, al confine tra teatro fisico, non verbale, mimo, parodia, danza urbana; la “favola” moderna di origine italiana e dal sapore internazionale “Pinocchio”, con Giorgio Pasotti; “Pasiones”, lo show che racconta la sensualità, la musica suadente, la perfezione dei passi, l’eleganza e la passione del tango; “L’impresario delle Smirne”, divertente commedia scritta da Carlo Goldoni sulle peripezie di un gruppo di attori; “Il giuoco delle parti”, vero, intimo laboratorio artistico di Pirandello; la rappresentazione civile e di denuncia di “Erano tutti miei figli” – ed una anteprima assoluta con l’artista rivelazione dell’anno: Imany.

Proprio la musica riserva grandi momenti: dopo il rock di “Pinocchio” (18 gennaio) si arriva al live di Alex Britti (8 marzo) con “Bene così tour” e alla sempre sorprendente Loredana Bertè (22 marzo) con “40 anni controcorrente”.
Otto sono le serate in programma per la stagione concertistica, ideata a curata dal Maestro Federico Mondelci. Dall’augurio di buon anno con il concerto del primo gennaio (quest’anno la location sarà il teatro la Fenice date le numerosissime presenza che la rotonda non riusciva a contenere), si toccano le corde del jazz, del tango, fino alle sonorità che hanno caratterizzato gli ultimi tre secoli di storia. Prestigiosi i nomi degli interpreti: l’Orchestra da Camera delle Marche per il “Concerto di Capodanno”, Paolo Biondi, il senigalliese Marco Ferretti, Marco Sollini, Antonio Amenduni, Pasquale Iannone, Federico Mondelci, il Trio Lennon che omaggia il più famoso gruppo musicale della storia – The Beatles -, Camille Thomas, Beatrice Berrut, il Trio Fraboni-Morganti-Pesaresi e Rodolfo Leone. Musica quasi intima quella della stagione concertistica 2013 di Senigallia realizzata grazie al “supervisore”, maestro e sassofonista Federico Mondelci, “che si adatta alla Rotonda mare – afferma Mondelci – e che punta alla valorizzazione dei talenti del territorio, su cui dobbiamo avere il coraggio di scommettere. E i risultati non ci deluderanno“.

La musica domina anche in tre spettacoli di danza da non perdere: “Vento d’Oriente” (22 dicembre) con il Royal Mongolian Ballet che, per la prima volta in Italia, presenta uno show spettacolare che fa rivivere sul palcoscenico immagini e tradizioni antiche dell’Oriente; quindi il “Lago dei Cigni” (30 gennaio) portato in scena dal Russian National Ballet, diretto da Sergei Radchenko, ex ‘stella’ del Bolshoi Ballet; e “Pasiones” (8 febbraio), per un viaggio sensuale e profondo nel mondo del tango con i due ‘big’ Erica Boaglio e Adrian Aragon.

Il cartellone di prosa propone anche “Aggiungi un posto a tavola” (4 gennaio), la famosa commedia musicale italiana scritta da Garinei e Giovannini nel 1974 con Iaia Fiastri che, dopo l’esclusiva del Teatro Sistina di Roma, per la prima volta viene messa in scena dalla Compagnia dell’Alba con l’autorizzazione degli autori e degli eredi, e “Open day” (1 marzo), uno spettacolo dall’ironia tagliente con Angela Finocchiaro.

Presentata la stagione teatrale e concertistica organizzata al teatro La Fenice e alla Rotonda a mare dal Comune di SenigalliaRicchissima la proposta per i più piccoli, con ben otto pomeriggi destinati a loro, tra giochi scenici, composti da pupazzi, marionette e teatro di figura, in cui la fantasia regna sovrana. “Nella stagione abbiamo inserito spettacoli per i ragazzi – afferma Roberto Primavera, del Teatro alla Pannacercando di dare continuità a quell’obiettivo di educare i giovani al teatro, all’ascolto, alla parola“.

Il quadro conta anche due eventi speciali sotto il segno della comicità: l’artista romagnolo Giuseppe Giacobazzi (15 novembre) e il poliedrico Antonio Rezza (30 novembre) rispettivamente con gli spettacoli “Un po’ di me” e “7-14-21-28”.
E si completa con due spettacoli a sfondo sociale organizzati dall’associazione culturale onda Libera con la compagnia ‘Teatro Pirata’ (Le avventure di pulcino, il 10 novembre, e Bu bu settete! Fammi ridere che io non ho paura l’8 dicembre). Il ricavato di questi spettacoli verrà destinato per il progetto ‘ecografo mobile’, per l’acquisto di un’apparecchiatura per il reparto di pediatria dell’ospedale cittadino, progetto per il quale l’associazione ha già organizzato diversi eventi.

Tanti gli attori – ha dichiarato il sindaco Maurizio Mangialardi – per questa stagione 2013-14 molto articolata e ricca di eventi, pur nelle ristrettezze economiche che tutti conosciamo. Ma è proprio questo valore della sinergia ad aver fatto la differenza e ad aver garantito una stagione di qualità per residenti e turisti“.

I prezzi – invariati anche quest’anno – vanno da 5 (spettacoli per ragazzi) a 25 euro (primo settore del teatro); sono previste agevolazioni per le famiglie e carnet per più ingressi (solo per il teatro). La biglietteria del teatro La Fenice sarà aperta già da venerdì 1 novembre, con la possibilità di acquistare i biglietti anche online su www.vivaticket.it.
Per informazioni 071 7930842 – 335 1776042, info@fenicesenigallia.it.

Commenti
Solo un commento
asterix 2013-11-01 09:17:30
Come si traducono in senigalliese le espressioni "conflitto di interessi" o "inopportunità politica"? Forse ci potrà essere d'aiuto il sig. Roberto Primavera!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura