SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Caffespresso

Rap made in Senigallia: non solo Fabri Fibra e Nesli

Intervista a Dolo, Next e Jackie Jack

La copertina di 'Diecimotivi'

Il mondo rap ha a tante sfaccettature e nel senigalliese questo genere musicale è molto vivo, sulla scia dei due fenomeni locali del momento: Fabri Fibra e Nesli.

Fabio Arcangeli (Dolo), Giuseppe Bucci ( Next)e Giacomo Turchi (Jackie Jack) sono un esempio di come la scena indipendente senigalliese sia viva e molto propositiva nel territorio. La loro ultima fatica è “Diecimotivi”, il nuovo album nel quale raccontano se stessi, le proprie esperienze e il loro credo musicale alternativo.

Questa è la loro intervista:

Come definite il vostro style artistico?

Condividiamo la stessa idea di musica, il nostro è un rap molto intimo e personale, senza alcuna polemica vogliamo fare un viaggio introspettivo. Nonostante la nostra provenienza, sviluppiamo un modello diverso da quello di Fibra, ci basiamo esclusivamente su situazioni vicine a noi e tutti compongono la propria strofa.  Per quanto riguarda la parte strumentale, sfruttiamo molti programmi del computer per trovare le basi.

Come divulgate il vostro prodotto?

I social network sono sempre il modo più facile per emergere, tuttavia esistono altri canali meno diffusi per esprimersi e farsi conoscere. I social network li sfruttiamo, ma siamo consapevoli che certi strumenti molto noti e diffusi possono diventare pericolosi, infatti se si bruciano le tappe si rischia di non avere continuità in un mondo musicale così spietato.

Cosa ne pensate della scena rap senigalliese?

Senigallia è una città ricca di musicisti e anche nel nostro genere ci sono tanti ragazzi che, autofinanziandosi, provano ad emergere. I locali, di certo,  non stimolano la diffusione della musica, solo nella  scena indipendente si respira un ‘aria diversa.

Il progetto “Diecimotivi” ha richiesto collaborazioni esterne per il progetto?

Ci siamo avvalsi di numerose collaborazioni: i 2.a.m. per la parte strumentale, i Raptus, Swelto e El domino, invece,  ci hanno permesso un confronto diretto in fase di registrazione, ma un ringraziamento va ad Arianna Donati, fondamentale per le parti cantate e a Benedetta Giulianelli che ha curato la grafica di copertina del CD.

Quali sono i vostri progetti futuri?

Sicuramente non ci esibiremo fuori dal contesto senigalliese, almeno per ora, eventi e manifestazioni locali verranno analizzate se si dovessero presentare. Intanto vogliamo verificare la risposta degli appassionati del genere rap dopo l’uscita delle prime dieci tracce di “Diecemotivi”, che dal primo marzo sono scaricabili gratuitamente sulla pagina artistica facebook: “Dolo official/Next storie opposte”. Jackie Jack e Next stanno lavorando al prossimo disco “Storie opposte” autoprodotto da Jackie Jack, mentre Dolo dal mese di marzo fino al prossimo autunno collaborerà in studio con i  Raptus per il suo nuovo personalissimo  disco.

Info: //ultrashare.net/hosting/fl/8419e267af/Diecimotivi_-_Next_&_DoLo

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS