SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Gestionet

La Commissione Mense di Senigallia si riunisce: nuove scelte per risparmiare

La carenza di fondi porta all'eliminazione dello "spuntino" per i bambini

2.522 Letture
11 commenti
Mensa, scuola, mense scolastiche, alunni, cibo, scarti, sprechi alimentari

Si è svolta nella serata di martedì 12 marzo la riunione della Commissione Mense dell’Anno Scolastico 2012/13: presenti all’incontro l’Assessore alla Pubblica Istruzione Stefano Schiavoni, il dirigente comunale ai Servizi Sociali Maurizio Mandolini e i rappresentanti dei genitori delle scuole materne facenti parte degli Istituti Comprensivi di Senigallia.

Oggetto dell’incontro, la comunicazione da parte dell’Assessore Stefano Schiavoni che dal primo aprile a venire non verrà più somministrato lo “spuntino” ai bambini, ovvero la colazione che viene distribuita alle 9 circa della mattina nelle scuole.
La scelta è dovuta alla carenza di fondi e hanno spiegato che questa nuova soluzione permetterà di risparmiare 50.000 euro all’anno.

Si è tenuto comunque a precisare, durante la riunione della Commissione, che si continuerà ad utilizzare i prodotti biologici per la preparazione del pranzo dei bambini.

Commenti
Ci sono 11 commenti
EdHuNTeR
Adam 2013-03-13 18:09:18
Ho un'idea perchè non mischiare un po di segatura nell'impasto del polpettone così per allungarlo e risparmiare. Chi sta agli alti vertici comunque sta lievitando, è proprio vero il modo più facile è sempre rubare le caramelle ad un bambino.
Ahi serva Italia, di dolore ostello,
nave senza nocchiere in gran tempesta,
non donna di province, ma bordello!
Sabina Simonetti 2013-03-13 18:47:13
Certo! Ad Aprile si toglie la merenda e il prossimo anno scolastico il prezzo dei buoni pasto aumenteranno ancora!
mamma disperata 2013-03-13 18:59:48
oltre alla pasta biologica, la frutta tutta bella, mele tutte uguali e carote tutte della stessa grandezza e dello stesso colore (che tutto sembrano tranne che biologiche!) perchè preparare pesce proveniente dall'Africa che i bambini tra l'altro non mangiano? E' ormai da troppo tempo che i bambini tornano a casa dopo 8 ore di scuola senza aver toccato cibo, con più di una conseguenza: bambini alle 16.30 affamati e cibo delle mense sprecato! allora perchè non chiedere alla dietista di cambiare il menu che vige ormai da 8 anni? perchè non preparare dei cibi che i bambini mangiano invece di gettare nella spazzatura a volte tutti i pasti dalla scuola?
stefano 2013-03-13 19:58:07
Ma questi ancora non l'hanno capito che la prossima volta vanno fuori! Sono senza vergogna, siete peggio delle slot machine.
Massimo 2013-03-13 23:22:20
In alcuni asili è possibile entrare alle 7.45. Mi dite voi come fa un bambino a resistere senza mangiare dalla colazione a casa fino a pranzo (a volte ben oltre le 12)? Bisognerà portare la merenda da casa........... oltre a quello che viene già chiesto ad inizio anno.... che roba. Ma non c'era altro modo per risparmiare quei 50.000 mila euro?
Marcello Liverani
Marcello Liverani 2013-03-14 00:28:26
Levare la merandina ai bambini è una cosa indegna! Siete senza nessuna morale! Regalate i soldi a mille associazioni, fuochi d'artificio, manifestazioni varie e per risparmiare tagliate una merendina ai bambini, ma con che faccia vi guardate allo specchio? Siete senza VERGOGNA! Divertitevi ancora per due anni, perchè alla prossima tornata elettorale i cittadini vi spazzeranno via senza colpo ferire!
alberto 2013-03-14 11:05:42
è una scelta di questa amministrazione quella di continuare a elargire incarichi inutili e remuneratissimi affamando la comunità,
cominciando dai bambini(in fondo è per il loro bene, sono tutti obesi,direbbero i suoi sostenitori)
pie 2013-03-15 23:02:39
Concordo con marcello Liverani!! Vergogna!! 2 anni pero mi sembrano troppi!! BASTA!! Sta anche a noi protestare x porre fine a questo schifo!!!
Patri 2013-03-16 21:33:32
Non trovo giusta questa decisione del comitato mensa, almeno si poteva aspettare l'inizio del nuovo anno scolastico. Inoltre andavano informati genitori,insegnanti e personale a.t.a.
Ora la "contaminazione" non conta più ?
E le allergie ? Ora va bene mangiare tutti cose diverse?
Cristina 2013-03-18 18:54:36
Concordo, tra tutti gli sprechi della politica - anche a livello locale - togliere la merenda ai bambini è davvero cosa vergognosa!Quelli che entrano alle 7.30 fino alle 12 del pranzo non reggono,quelli allergici o celiaci assaggeranno magari la merendina del compagno...da anni è proibito portare dolci fatti in casa a scuola e adesso tutti porteranno di tutto..oppure devono restare affamati fino al pranzo?
uno dei tanti 2013-03-28 22:21:30
ci tengo a precisare che il comitato mensa non ha deciso proprio un bel niente, ha solo incassato la notizia che dal primo aprile saranno tolte le merende, tutto era gia' stato deciso e nella riunione del 12 marzo e' solo stata comunicata la notizia come UFFICIALE, ma ripeto, la decisione era gia' stata presa a porte chiuse prima.....
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno