SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, ex poliziotto scommetteva al Casinò con soldi falsi

L'uomo condannato ad 1 anno e 5 mesi ha patteggiato la pena

2.342 Letture
commenti
Il tavolo verde di un Casinò

Un ex poliziotto di Senigallia, P.E., ha patteggiato la pena ad 1 anno e 5 mesi che gli era stata inflitta per aver speso banconote false. E’ successo nella giornata del 6 marzo davanti al Gup del tribunale di Ancona.

I fatti risalgono al 2010: l’uomo si era recato al Casinò di Gorizia in compagnia di altre tre amici per fare qualche puntata al tavolo verde. Solo che i soldi portati in dote dalla comitiva, circa 5500 euro, sarebbero risultati contraffatti.

L’uomo venne ripreso dalle telecamere del Casinò in due differenti momenti, mentre era intento a cambiare i contanti fasulli in fiches. P.E. si è sempre difeso, dicendo che, in entrambe le occasioni, stava cambiando il denaro per un altro del gruppo: tesi difficile da dimostrare in un aula di tribunale, così l’ex agente ha optato per il patteggiamento.

Con lui, per lo stesso reato, sono stati rinviati a giudizio gli altri due senigalliesi facenti parte della comitiva andata a Gorizia. Prosciolto il quarto componente del gruppo per mancanza di prove certe.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Giovane ribelle 2013-03-08 16:07:51
A Gorizia non esiste un casino'. Forse a novagorica in territorio sloveno. peccato che gli altri due sono campani e non Senigalliesi , come il condannato ingiustamente.
mario rossi 2013-03-08 19:10:46
bella gente!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura