SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La Lega Nord per un progetto più condiviso sulla sicurezza a Senigallia

Antonacci: "Chiediamo al Sindaco di avviare un confronto con le associazioni di categoria"

Carabinieri, controlli nel territorio di Senigallia

Dopo l’incontro del 7 febbraio ricordiamo al Sig. Sindaco che la sicurezza è un bene pubblico e l’ Amministrazione Comunale deve rifuggire da atteggiamenti negazionisti cercando di comprendere la paura e le ragioni che la alimentano.

Negare l’evidenza dei numerosi fatti avvenuti negli ultimi giorni non aiuta a creare un clima di collaborazione con i cittadini e neanche ad aumentare la percezione di sicurezza che gli stessi hanno.

È evidente che il problema è complesso, ma va affrontato nel miglior modo possibile avviando un sistema integrato di strumenti utili per dare una risposta a chi chiede un intervento sistematico, e non liquidato in pochi minuti senza atti concreti.

La stipula di convenzioni e la condivisione di progetti mirati a sviluppare un rapporto di collaborazione con le associazioni, i commercianti, le imprese, il volontariato, così come già stato fatto in città, è un passo avanti di fondamentale importanza per avere un quadro di cosa succede nel territorio.

E la richiesta delle associazioni di categoria di riconoscere l’impegno economico che grava sulle imprese e i commercianti in questo periodo di grave crisi economica agevolando con sgravi fiscali chi investe in sicurezza, è più che legittima, laddove la funzione di controllo è anche a supporto delle Forze dell’Ordine, che pur lavorando egregiamente si trovano a far fronte a difficoltà oggettive.

Chiediamo per questo di avviare un confronto con le associazioni di categoria per valutare un progetto in comune e far così fronte unico al problema sicurezza in città, attivando in sinergia con Polizia, Carabinieri e Polizia Municipale un piano per rendere i cittadini partecipi sui comportamenti da tenere e su quali sono gli strumenti da utilizzare per garantirsi nel miglior modo possibile.

di Monica Antonacci
Consigliere Comunale Lega Nord
sezione di Senigallia

Commenti
Solo un commento
O. Manni
Paul Manoni 2013-02-09 22:15:25
Alla disperata ricerca di una proposta altrui, sulla quale piantare la propria bandierina..(http://www.senigallianotizie.it/1327331807/cna-sgravi-fiscali-per-le-aziende-di-senigallia-che-investono-nella-sicurezza). Consigliere Antonacci, la proposta "è più che legittima", ma non è la vostra, sia chiaro. Voialtri arrivate dopo i fuochi come al solito. Voi siete quelli delle "ronde" in camicia verde per risolvere il problema della sicurezza dei cittadini.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura