SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Su La7 a “Servizio Pubblico” vincono e perdono tutti

Del resto, che volete, tutti teniamo famiglia...

3.828 Letture
commenti
Michele Santoro e Silvio Berlusconi a "Servizio Pubblico" su La7

Ho avuto l’impressione, ieri sera, che alla trasmissione de La7, più che ad assistere ad un incontro tra un anchorman ed un politico, si sia assistito a quello tra due cani preoccupati ad annusarsi vicendevolmente il posteriore, piuttosto che ringhiarsi arruffando il pelo, come del resto avevano promesso. Ma in politica, si sa, come qualcuno diceva, le promesse hanno valore solo nel momento in cui esse vengono illustrate.

Continua a leggere e commenta su Lo Spigolatore
Commenti
Ci sono 2 commenti
O. Manni
Pau Manoni 2013-01-12 00:42:45
Caro Franco, apprezzo l'analisi che hai fatto e la condivido in massima parte. Ho solo la netta sensazione che la maggior parte degli italiani, non abbiano ancora capito che un "eroe" (nel caso, l'eroe Santoro o l'eroe Berlusconi a seconda della parte per cui si fa il tifo, quindi), ha il biologico e spasmodico bisogno di un "nemico" per poter essere considerato tale. Ciò che voglio dire, è che queste due "macchiette" - e mi riferisco sia al teleimbonitore di Arcore, che a quell'altro, che il teleimbonitore lo è da sempre, facente il "komunista" col C**O degli altri, si sono dati da mangiare reciprocamente negli ultimi 20 anni. Vuoi che smettano proprio ora, che hanno bisogno l'uno dell'altro, il primo per i consensi, ed il secondo per gli ascolti??? Per spostare sul piano vagamente politico i dibattiti che imperversano da qualche settimana in ongi dove, secondo me occorre valutarli da un'altra prospettiva, e riportarli su quello dei contenuti e dei programmi. Perchè se l'Italia soffre di "berlusconismo", è evidente che oggi la "Sinistra" soffre di "berlusconite acuta"...Forse sarebbe il caso che i partiti che aspirano a rappresentare questa parte politica, comincino a guardarsi intorno per localizzare, chi sono oggi i loro veri avversari alle prossime elezioni. Le "tre scimmiette" Monti, Casini e Fini, tanto per fare un esempio concreto. Sempre sul piano politico, alla "Destra", l'unica cosa che mi sentirei di consigliare spassionatamente, e di cercarsi al più presto un nuovo leader. Berlusconi non ha mai rappresentato e non rappresenterà mai nient'altro che se stesso. Per il "rilancio" di un partito che almeno "profumi" o abbia le vaghe sembianze di un partito conservatore occidentale, servono titoli migliori, serve credibilità, onestà intellettuale, e quel recupero di valori che sono sempre stati alla base di partiti di "Destra", che a Berlusconi, oggettivamente mancano. Detto ciò, non posso fare a meno di considerare il pessimo spettacolo di ieri sera, fortunatamente offerto da una rete privata e non pubblica, come una delle solite carnevalate che gli italiani archivieranno insieme a tutte le altre...Non chiamare tutto questo "informazione", è il primo passo verso un risveglio di coscienze civili collettive. Sono altre le "informazioni" di cui avrebbero bisogno gli italiani, per poter mettere la loro "X" sulla scheda elettorale. Ma per averle, occorre spegnere la TV, ed andarsele a cercare altrove.
Paolo 2013-01-12 14:20:50
La mia mamma, lucidissima 83enne, mi ha detto pochi giorni fa che a memoria (e la sua è molto meglio della mia) non ha mai visto un politico mantenere una sola promessa fatta in campagna elettorale, se non Berlusconi con l'abolizione dell'ICI (ma poi sappiamo i casini che ha combinato) ed il M5S in Sicilia che ha restituito i rimborsi elettorali, si sono autoridotti i compensi ed hanno rinunciato ai benefits quali auto blu, ecc.
Mia mamma voterà M5S ed io, mia moglie ed i miei figli seguiremo il suo consiglio. Bisogna dare fiducia ai giovani e mandare a casa tutti, e dico tutti,questi personaggi che ci hanno ridotto in questo stato.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura